Consiglio Regionale, question-time su allevamenti e depuratori

oliviero dottorini 1' di lettura 07/07/2010 -

Oliviero Dottorini torna sull'argomento della zootecnia sostenibile con un'interrogazione durante il Consiglio Regionale del 6 luglio 2010, marcando ancora una volta la gravità delle situazioni che hanno portato alle inchieste ed ai sequestri di depuratori ed allevamenti.



L'esponente dell'Italia Dei Valori chiede vigilanza ed impegno per evitare il ripetersi di disastri ambientali causati da attività illecite prolungate negli anni, evidenziando l'importanza di una zootecnica qualitativamente maggiore, quantitativamente minore e soprattutto ecosostenibile.

All'interrogazione di Dottorini ha risposto l'Assessore regionale all'Agricoltura Fernanda Cecchini, che ha sottolineato l'impegno della Giunta nell'elaborazione di un documento che da una parte riqualifichi gli allevamenti umbri, e dall'altra favorisca la ripresa temporanea delle attività, nei comuni di Bettona e Marsciano, attualmente sospese in attesa che le indagini chiariscano le responsabilità di quanto accaduto.
L'assessore Cecchini ha inoltre esposto le misure previste dai suddetti Comuni per l'ammodernamento e ristrutturazione degli impianti di trattamento e smaltimento dei rifiuti non a norma.






Questo è un articolo pubblicato il 07-07-2010 alle 23:44 sul giornale del 08 luglio 2010 - 651 letture

In questo articolo si parla di ambiente, politica, italia dei valori, bettona, marsciano, depuratori, oliviero dottorini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/YU