Torgiano: presentato in Provincia il programma di ''Calici di stelle 2010''

calici di stelle 2010 4' di lettura 06/08/2010 -

A Torgiano 'Calici di Stelle': in programma degustazioni, concerti, visite guidate e la postazione per osservare le stelle. Quarantasei vini e 21 cantine coinvolte per un evento che fa tra le 5 e le 6 mila presenze all'anno.



Degustare un buon bicchiere di vino sotto una pioggia di stelle cadenti in uno dei borghi più suggestivi dell’Umbria. È quello che propone il tradizionale appuntamento con Calici di Stelle a Torgiano, giunto alla sua 8ª edizione, per la notte di San Lorenzo, il 10 agosto. Una serata all’insegna del vino di qualità, accompagnato dai prodotti tipici del territorio, a cui faranno da cornice concerti, visite guidate ai luoghi d’arte, spettacoli e l’immancabile postazione per l’osservazione delle stelle.

Promossa dal Movimento turismo del vino e dall’associazione Città del vino, la manifestazione è organizzata dalla Strada dei vini del Cantico con la collaborazione del Comune di Torgiano. A illustrare i particolari dell’evento, giovedì 5 agosto, sono stati Marcello Nasini, sindaco di Torgiano, Valeria Fanini, assessore al turismo del Comune di Torgiano, Fernanda Cecchini, assessore alle politiche agricole della Regione Umbria, Roberto Bertini, assessore al turismo della Provincia di Perugia, e Sergio Falaluna, presidente della Strada dei vini del Cantico.

Quarantasei i vini in degustazione, provenienti da ventuno cantine dei territorio, che fanno parte della Strada dei vini del Cantico, che conta 4 Doc (Torgiano, Assisi, Colli Martani e Colli Perugini) e una Docg, il vino rosso Rubesco di Torgiano. Questi i numeri principali dell’evento enologico che fa registrare ogni anno tra le 5 e le 6mila presenze di visitatori e turisti.

Calici di stelle, però, non è solo vino, ma anche prodotti tipici, cultura e spettacoli. Per le vie del centro saranno, infatti, allestiti gli stand gastronomici, la cui apertura è prevista per le 20.30. “Quella di quest’anno – ha commentato l’assessore Fanini - è un’edizione dedicata, in particolar modo, al saper bere e al saper mangiare. Tra le degustazioni particolari ricordo ‘Dolce... mente’, che si terrà al giardino Malizia, a partire dalle 21, e permette di abbinare pasticceria secca a vini dolci.

In programma ci sono, poi, sei concerti che proporranno generi musicali diversi, dal folk alla musica classica, dal blues al jazz e inizieranno tutti alle 21”.
I Solisti di Perugia si esibiranno nell’atrio di palazzo Manganelli, la band Quelli della notte in via Principe Umberto, il Trio Bravo in piazza Baglioni, la Filarmonica Giuseppe Verdi – Blues and jazz band ai giardini pubblici, i B-side al Barcollo al pub e The Blues brass quintet nel giardino di palazzo Malizia.

“Tra le novità assolute di quest’anno – ha aggiunto l’assessore Fanini - la possibilità di visitare gratuitamente tutte le mostre permanenti a Torgiano tra cui quella di Vinarelli, Vaselle d’autore o la collezione di Nino Caruso. Anche il Museo del vino rimane aperto per l’occasione e propone visite guidate fino alle 22.30”.
La serata si concluderà con il taglio della torta offerta a tutti i presenti, alle 23 nel palazzo comunale, e con lo spettacolo pirotecnico di fuochi d’artificio a mezzanotte.

“Per Calici di stelle – ha aggiunto Falaluna – abbiamo selezionato i migliori vini delle nostre cantine da degustare con la guida degli esperti dell’Associazione italiana sommelier dell’Umbria. Abbiamo anche scelto di aderire alla campagna ‘Bere responsabile’ per cui chi comprerà il bicchiere per le degustazioni avrà in omaggio un etilometro”.

“Per Torgiano – ha proseguito il sindaco Nasini – questa è una manifestazione molto importante per lo sviluppo e la promozione del territorio, insieme alle altre che sono in programma durante l’anno. In particolare, Calici di stelle apre un mese, quello di agosto, ricco di appuntamenti tradizionali nella nostra città come i Vinarelli (in programma dall'11 al 25) e Scultori a Brufa, in scena dal 23 agosto al 5 settembre”.

“Questa manifestazione – ha commentato Roberto Bertini - è ormai un appuntamento consolidato, ancora più importante perché si inserisce in un circuito nazionale. Come altri eventi, che coniugano prodotti tipici, paesaggi ed eccellenze del territorio, rappresenta un volano per l’economia. La Provincia di Perugia in questo senso vuole avere un ruolo di coordinamento per mettere in rete i vari Comuni con le loro iniziative e peculiarità per la promozione del territorio”. “Calici di stelle – ha concluso l’assessore Cecchini – rappresenta una sintesi di cosa possono offrire i borghi umbri: paesaggi, prodotti genuini, luoghi di grande fascino che si sposano con l’arte e la cultura e sono la risorsa su cui puntare per una promozione del territorio all’insegna della qualità”.

I ticket per le degustazioni saranno disponibili in prevendita nell’ufficio informazioni turistiche del Comune di Torgiano, in piazza Baglioni 1, venerdì 6 e lunedì 9 agosto, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17, e sabato 7 dalle 9 alle 13. Si potranno, comunque, anche acquistare il 10 agosto, a partire dalle 19.30 ai giardini pubblici.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-08-2010 alle 22:26 sul giornale del 07 agosto 2010 - 718 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, perugia, enologia, gastronomia, eventi, provincia di perugia, torgiano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a31