Arresti e denunce durante i controlli del fine settimana

carabinieri generico 1' di lettura 24/08/2010 -

Durante i controlli effettuati nell'ultimo week-end, i Carabinieri di Assisi hanno arrestato due stranieri per violazione della legge sull'immigrazione, e denunciato altre due persone per ricettazione e guida in stato di ebbrezza.



Provengono da Nigeria e Romania i due uomini finiti in manette nel penultimo fine settimana di agosto.

I.Z., ventiduenne, è stato fermato presso la Stazione di Assisi dagli uomini del Nucleo Radiomobile; su di lui pendeva l'ordine di espulsione impartito dal Questore di Perugia.

F.R., 34 anni, è stato fermato invece nel centro di Bastia Umbra dagli uomini dell'Aliquota Operativa perché sprovvisto di documenti; ulteriori accertamenti hanno rilevato che l'uomo era destinatario di un provvedimento restrittivo.

I destinatari delle due denunce sono un marocchino e un italiano, entrambi trentenni; il primo è stato trovato in possesso di refurtiva e dunque denunciato per ricettazione; il secondo, invece, guidava ubriaco, e perciò è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, con conseguente ritiro della patente di guida.






Questo è un articolo pubblicato il 24-08-2010 alle 19:29 sul giornale del 25 agosto 2010 - 535 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arresti, carabinieri, immigrazione, assisi, guida in stato di ebbrezza, denunce, sara caponi, bastia umbra, carabinieri di assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bt7