Da lunedì 30 agosto al via la nuova campagna abbonamenti UP e APM 2010/2011

trasporti pubblici perugia 2' di lettura 29/08/2010 -

In vista dell’inizio dell’anno scolastico – afferma una nota dell’Apm – fissato dal calendario regionale il prossimo 13 settembre, dal 30 agosto 2010 prende il via la campagna abbonamenti UP e APM 2010/11. Di seguito tutti i dettagli.



«Gli abbonamenti scolastici sono validi dal 1° settembre 2010 al 31 agosto 2011, per tutti i giorni compresi i festivi, senza limiti di corse sui servizi esistenti.

Gli studenti e tutti i clienti APM che intendano sottoscrivere o rinnovare il proprio abbonamento mensile, trimestrale o annuale potranno rivolgersi agli Uffici Abbonamenti, che saranno operativi secondo il seguente programma (giorni festivi esclusi):

Dal 30 agosto al 18 settembre:
– a Perugia, presso il Bus Terminal di Piazza Partigiani;
– ad Assisi, presso il Deposito APM in via Maratona a Santa Maria degli Angeli;
– a Città della Pieve, presso l’Agenzia Beatrice Chionne in via Vannucci;
– a Città di Castello, presso l’Agenzia APM di Piazza Garibaldi 3;
– a Gualdo Tadino, presso l’Agenzia APM in piazza Sbarretti;
– a Passignano presso la Biglietteria APM Navigazione in via Pompili;
– a Todi, presso l’Agenzia APM in Piazza della Consolazione.

Dal 30 agosto al 15 settembre:
a Perugia, presso la sede APM di Pian di Massiano.

Dal 30 agosto all’11 settembre:
– a Castiglione del Lago presso la Delegazione ACI in via Roma;
– a Gubbio, presso il Deposito APM in via Piaggiola;
– a Marsciano, presso la Cartolibreria Morini in via F. Ceci 27.

Gli orari di apertura degli sportelli sono consultabili sul sito internet www.apmperugia.it.

Gli abbonamenti ordinari, che non richiedono la presentazione di un’autocertificazione, potranno essere rinnovati anche presso le emettitrici automatiche nelle stazioni Minimetrò.

Anche per il 2010, APM ha previsto la possibilità di dilazionare il pagamento in tre rate per i nuclei familiari che sottoscrivono entro settembre abbonamenti annuali urbani ed extraurbani per oltre 450 euro.

Per gli abbonamenti di nuova emissione occorre presentare: l’autocertificazione da redigere sul modello predisposto presso gli sportelli APM con allegato un documento di riconoscimento di colui che produce la certificazione; una foto formato tessera recente, Euro 6,00 (costo della tessera).

Per il rinnovo dell’abbonamento, è sufficiente presentare la tessera scaduta, compilare il modulo di autocertificazione e pagare il corrispettivo. Si raccomanda di presentare la documentazione nel più breve tempo possibile al fine di ottenere il rilascio del titolo entro il 30 settembre 2010.
Dopo tale data chi non disporrà dell'abbonamento sarà sanzionabile.

Si informano i clienti che gli orari del programma di esercizio invernale in vigore dal 13 settembre sono consultabili sul sito internet www.apmperugia.it o disponibili telefonando al numero verde 800512141.»






Questo è un articolo pubblicato il 29-08-2010 alle 16:00 sul giornale del 30 agosto 2010 - 907 letture

In questo articolo si parla di attualità, perugia, trasporto pubblico, provincia di perugia, azienda perugina mobilità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bA1