Assisi - I ''fratelli di sangue'' si incontrano il 9 e 10 ottobre nella città serafica

fratres donatori di sangue 1' di lettura 06/10/2010 -

Il 9 e 10 Ottobre i dirigenti e le commissioni giovani dei Gruppi donatori di sangue Fratres di tutta Italia si riuniranno ad Assisi per un evento formativo volto ad approfondire le tematiche legate all’identità associativa e al necessario ricambio generazionale dei volontari.



Il raduno non vuole rappresentare una visita alla città di San Francesco bensì un momento per responsabilizzare i dirigenti dei Gruppi donatori di sangue Fratres a riconoscere l’importanza della componente giovani all’interno della loro associazione.

Proprio in riferimento a questo tema si terrà il secondo Forum dei Giovani Fratres, durante il quale i giovani provenienti da tutta Italia esporranno e condivideranno le strategie di crescita per il coinvolgimento associativo della popolazione più giovane.

Commenta il Presidente Nazionale Fratres, Luigi Cardini: “C'è bisogno di sensibilizzare la fascia giovane della popolazione ai problemi legati alla donazione del sangue. Far loro capire la necessità e la responsabilità di questo gesto che rappresenta una risorsa indispensabile per gli ammalati e per la programmazione dei fabbisogni regionali e nazionali. È necessario porre l’attenzione sul ricambio generazionale dei donatori, stante il loro progressivo invecchiamento che in Italia è stimato in una perdita annua di 30.000 donatori attivi”.






Questo è un articolo pubblicato il 06-10-2010 alle 21:59 sul giornale del 07 ottobre 2010 - 559 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione vivere assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/cZL