Assisi/Bastia - Le novità dal congresso provinciale SEL

sinistra ecologia liberta 1' di lettura 18/10/2010 -

Massiccia presenza degli iscritti di Bastia Umbra ed Assisi al primo congresso provinciale  di Sinistra Ecologia Libertà che si è tenuto domenica scorsa a Palazzo dei Priori a Perugia.



Sul piano strettamente politico il risultato più rilevante è stata l’approvazione a larga maggioranza di un emendamento al Manifesto nazionale di SEL presentato dai Circoli Bellaciao e Sandro Pertini.

“Le tecnologie disponibili per il risparmio energetico, per chiudere il ciclo dei rifiuti, senza l’utilizzo di ulteriori inceneritori, per un cambio di fonti energetiche, ci sono e con adeguati investimenti possono essere rapidamente sviluppate”: questa l’integrazione votata dall’assemblea e che nel prossimo fine settimana verrà proposta al congresso nazionale di SEL che si terrà a Firenze.

Parecchi iscritti di Bastia Umbra e di Assisi sono stati eletti nei nuovi organismi dirigenti del partito: nel direttivo provinciale Massimo Geoli, Maurizio Tomassini, Ernesto Pettirossi e Maria Lucarello.
Stefano Paffarini rappresenterà il territorio al prossimo congresso regionale.
Marco Renzini è tra i dieci delegati al congresso nazionale di SEL.


da Sinistra Ecologia Libertà
Circoli di Assisi e  Bastia Umbra





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-10-2010 alle 16:08 sul giornale del 19 ottobre 2010 - 751 letture

In questo articolo si parla di politica, SeL, circolo sel bellaciao assisi, circolo sel sandro pertini bastia umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dpL