Assisi - ''Atoms for Peace'' premia l'Italia sul nucleare, Berlusconi si congratula

nucleare 22/10/2010 -

Si è tenuto giovedì 21 ottobre 2010, presso il Sacro Convento di San Francesco d’Assisi, il primo Symposium Internazionale tra religioni e mondo del lavoro per realizzare il Programma “Megatons to Development”, durante il quale è stato consegnato il premio “Atoms for peace”.



Alle ore 15.00 è avvenuta la consegna del premio “Atoms for Peace” da parte del WONUC/IISP, assegnato gli scorsi anni ad Elbaradei - IAEA e a Nakasone, già premier del Giappone.
Quest’anno l’importante riconoscimento è andato al Comitato per una civiltà dell’amore; ha ritirato il premio il presidente onorario dott.ssa Maria Romana De Gasperi.

Il programma si prefigge di convertire le testate nucleari del disarmo in combustibile nucleare e utilizzare parte del ricavato economico per il finanziamento di progetti di sviluppo sostenibile nel sud del mondo.

È stato sostenuto anche nel 2009 ad Assisi dall’allora Direttore Generale della IAEA, Prof. M. Elbaradei, Premio Nobel per la Pace, per promuovere il consenso internazionale al disarmo nucleare.
Evento ideato dopo il successo del disarmo nucleare con il Trattato TNP confermato il 28 maggio 2010 da tutte le Nazioni del mondo partecipanti alla Conferenza dell’ONU a New York, con l’impegno della IAEA.

Hanno partecipato all’evento di Assisi: Vescovo di Assisi, Mons. Domenico Sorrentino, Presidente della Commissione Episcopale per l’ecumenismo e il dialogo, Mons. Vincenzo Paglia, Custode del Sacro Convento di Assisi, padre Giuseppe Piemontese, delegati del Comitato per una Civiltà dell’Amore, l’ing. Giuseppe Rotunno e la dott.ssa Maria Romana De Gasperi, il Presidente del World Council of Nuclear Workers (WONUC), Mr. Andre Maisseau, il rappresentante di Religions for Peace, Prof. Luigi De Salvia, Rappresentanti dei Sindacati Nucleari Mondiali ed il Segretario Nazionale della Flaei, dott. De Masi e Rappresentante della CISL, dott. Baratta.


Il premier Berlusconi ha inviato un messaggio di congratulazioni all’ing. Rotunno, segretario del Comitato per una civiltà dell’amore:

“Nuova concezione dello sviluppo integrale con il nucleare di pace, mi complimento per l’impegnativo progetto in cui il Comitato per una civiltà dell’amore è impegnato da anni. Nell’augurare alla prestigiosa iniziativa che avrà illustri relatori internazionali, una costruttiva riflessione su un rilevante tema di attualità, assicuro, anche da parte del governo, la più ampia attenzione. Invio a lei e a tutti i partecipanti il mio più cordiale saluto.

Silvio Berlusconi
Presidente del Consiglio dei Ministri


(In allegato, in formato PDF, il “Messaggio finale da Assisi”, documento di impegno sottoscritto al termine del simpiosio)



...

21-10-2010 messaggio finale da...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2010 alle 00:43 sul giornale del 22 ottobre 2010 - 657 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, nucleare, sviluppo sostenibile, assisi, energia nucleare, sacro convento di assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dAD