Bettona - Esportato in Provincia 'Arianna', il programma per gestisce la burocrazia

provincia di perugia 21/10/2010 -

Perugia, 20 ott. 2010) – È stato presentato in Provincia dal consigliere di Futuro e Libertà Valerio Bazzoffia, nell’ambito di una riunione in Prima commissione, un programma che permette di gestire al meglio burocrazia, patrimonio edilizio e pianificazione urbanistica.



Lo strumento informatico è in uso per ora a Bettona e presto sarà attivato anche a Collazzone.

“Noi ora possiamo vedere tutta la storia dell’immobile – ha spiegato il responsabile dell’area urbanistica del Comune di Bettona Mario Papalia – è anche possibile attivare online un contraddittorio tra il progettista e l’ufficio tecnico comunale, facilitando tutto l’iter successivo. In questo modo sarà possibile rilasciare in tempi rapidissimi il provvedimento definitivo – ha concluso il geometra – e di mantenere una banca dati del patrimonio edilizio basato su una duplice codifica, comunale e catastale. La storia dell’immobile potrà essere utile anche per la Provincia”.

Dal consigliere Piero Sorcini del PdL è giunta una proposta: “Il Cdu (certificato di destinazione urbanistica) è sempre stato un grande nodo: perché non interfacciarlo con il piano regolatore? Ciò sarebbe molto utile per le stipule”.

L’assessore all’Edilizia Piero Mignini si è dimostrato molto interessato al programma: “È molto utile la fotografia di un immobile con un’eredità di dati acquisita nel tempo. Si tratta di un progetto importante, ma il suo sviluppo non può essere affidato al buon senso dei Comuni. Occorre avere chi si preoccupa di mettere il percorso in rete: la Provincia può farsi carico di questo, facendosi interprete di un’esigenza e mettendosi a disposizione. Intanto si potrebbe iniziare un percorso tra Comune di Bettona e Provincia e poi si potrebbe aprire l’iniziativa ad altri Comuni, con una presentazione pubblica”.

Bazzoffia ha concluso dicendo che il progetto è assolutamente valido: “Nel nostro territorio provinciale ci sono 59 Comuni e 600mila abitanti. Andiamo avanti nel rapporto con la Provincia e dopo una fase di sperimentazione sarebbe utilissimo aprirci anche con gli altri Comuni”.

L’incontro è finito dopo una confronto in videoconferenza con l’ingegnere informatico Simone Brunozzi, che si trovava a Singapore, che ha descritto i segreti del programma Arianna, in uso a Bettona, da lui ideato.






Questo è un articolo pubblicato il 21-10-2010 alle 19:08 sul giornale del 22 ottobre 2010 - 653 letture

In questo articolo si parla di politica, perugia, comune di bettona, provincia di perugia, valerio bazzoffia, burocrazia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dy3