Assisi - ''L'obiettivo di Bartolini è conservare il potere'': il PdL getta benzina sul fuoco

popolo della liberta 2' di lettura 02/11/2010 -

Continua la battaglia a mezzo stampa tra PdL e Lista Bartolini, che infiamma ormai da giorni l’atmosfera politica di Assisi, alimentando uno scontro che rende presumibilmente irrecuperabile la scissione tra le due frange del centrodestra.



Le affermazioni della Lista Bartolini, attraverso il portavoce Simonetta Maccabei, sono il segno del grande nervosismo di Giorgio Bartolini che aveva sperato, sino a qualche giorno fa, di dividere, indebolire e distruggere il Popolo delle Libertà, e non si aspettava la decisa e forte scesa in campo di Claudio Ricci, sostenuto dal tutto il PdL (locale, regionale e nazionale) dalla lista “Ricci Sindaco” e, come a breve si potrà vedere, anche da un’ampia coalizione a partire dalle forze moderate e di centro.

Giorgio Bartolini, che nel corso dei suoi mandati ha sempre beneficiato per Assisi del sostegno di Forza Italia (ora nel PdL), dei finanziamenti che sono stati trovati dal PdL e del lavoro operativo di molti, dovrebbe essere più grato ai tanti che gli hanno dato una mano invece di attaccarli sempre, dividere tutto e tutti con il semplice obiettivo di conservare più a lungo possibile il potere (visto che ha fatto già due mandati perché insiste in questo modo?).

Peraltro non ci spaventano più i continui richiami al “giudizio della gente” perché la gente saprà scegliere, come sempre, il futuro e non il passato che Bartolini rappresenta, il vero servizio per la comunità e non l’esercizio del potere per il potere.

Un’ultima osservazione: Bartolini abbia il coraggio di mostrarsi e parlare in prima persona e non attraverso delegati di turno che, come avvenuto in passato, saranno abbandonati quando non gli saranno più utili.


dal Popolo della libertà
Sezione di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2010 alle 17:55 sul giornale del 03 novembre 2010 - 735 letture

In questo articolo si parla di politica, claudio ricci, giorgio bartolini, elezioni 2011, popolo della libertà assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dYm