Bastia - Progetto 'Olioro': quando la raccolta di olive fa bene al corpo e alla mente

raccolta olive 05/11/2010 -

L’associazione Onlus “InclusoMe” invita a partecipare alla raccolta delle olive per la realizzazione dell’iniziativa “Olioro” 2010, che si svolgerà dall’8 al 20 novembre nella meravigliosa cornice dell’Abbazia di Montelabate (Perugia). Il progetto nasce come esperienza stimolante, creativa e valorizzante per quanti vivono il disagio psichico.



Il progetto “Olioro” nasce in collaborazione con l’azienda agricola Fondi Rustici di Montelabate e rientra nel percorso di costruzione di reti territoriali, fondamentali per il processo di inclusione sociale, espressione di potenzialità e risorse di quanti vivono il disagio psichico, poiché il contatto e l’interazione con la natura hanno sicuramente un effetto positivo sul benessere psicofisico della persona.

I partecipanti, oltre alla raccolta delle olive, avranno modo di seguire il processo di spremitura, presso il frantoio dell’azienda agricola, e di realizzare direttamente l’imbottigliamento dell’olio, vivendo un’esperienza stimolante, creativa e valorizzante per tutti.
Per persone che convivono con il disagio psichico, progetti come questo rappresentano una risorsa e possono assumere una funzione sociale di forte valorizzazione e inserimento nel percorso terapeutico-riabilitativo individuale.

I proventi della vendita di “Olioro” saranno devoluti all’associazione Onlus InclusoMe per la realizzazione di nuovi progetti e lo sviluppo di percorsi già avviati.
InclusoMe è un’associazione composta da operatori, utenti del Gruppo Famiglia di Bastia Umbra e volontari esterni.

Per informazioni ed adesioni gruppo.famiglia@libero.it oppure 075 80 12 816 - 349 71 51 380.



(Foto di testata di Filippo Fior)






Questo è un articolo pubblicato il 05-11-2010 alle 14:00 sul giornale del 06 novembre 2010 - 890 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione vivere assisi, raccolta olive, olioro, montelabate, incluso me onlus, gruppo famiglia bastia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/d4O