Assisi - Case popolari, Travicelli (PD): basta illudere i cittadini

case popolari 3' di lettura 11/11/2010 -

Il consigliere comunale del PD, Claudia Maria Travicelli, ricorda la mancanza di interventi di edilizia popolare e critica le considerazioni rilasciate alla stampa dal consigliere Lega Nord Pastorelli, che Travicelli ritiene non solo inesatte, ma anche razziste.



“È inutile ricordare che ad Assisi, da molti anni, non vengono realizzati interventi di edilizia economico popolare, scelta politica voluta espressamente solo e soltanto dalla maggioranza di governo cittadino.

Noi amministratori, per poter parlare dei criteri di assegnazione, dobbiamo innanzitutto avere in mano il bando, ovvero il regolamento: solo così potremo dare risposte esatte e puntuali, evitando di fare solo chiacchiere e dare cattive informazioni o illusioni ai tanti cittadini che attendono fiduciosi una soluzione per la loro famiglia.

Mi riferisco tanto al caso della richiesta della famiglia Peruggio/Rizzo, in merito alla quale nei giornali il consigliere di Lega Nord Pastorelli riportava indicazioni non corrette, quanto a tutti quei cittadini che attendono da anni una casa popolare e si aspettano risposte certe, corrette e trasparenti.

Alcune affermazioni apparse nei giorni scorsi sui giornali locali, poi, mi hanno riportato alla mente un articolo che avevo avuto modo di leggere qualche giorno fa, in cui si parlava sempre di case popolari e che gradirei portare alla vostra attenzione, senza ulteriori commenti”.



Niente case popolari agli stranieri: “dalla Lega proposte razziste”



CASTE
LLANZA (Varese) - “Proviamo disgusto e indignazione per la nuova campagna mediatica della Lega Nord contro gli extracomunitari, che trasforma un diritto in una guerra tra poveri“. Il Pd di Castellanza risponde così alla proposta del segretario cittadino della Lega di escludere gli extracomunitari dall’assegnazione delle case popolari.

LEGA: NIENTE CASE POPOLARI AGLI EXTRACOMUNITARI

“Cambiare le regole per l’assegnazione delle Case Popolari non è altro che un nuovo atto della
politica razzista che il partito del Nord sta portando avanti”. I Democratici di Castellanza devono essere saltati sulla sedia quando hanno letto quello che sarebbe il punto imprescindibile della campagna elettorale del Carroccio: niente case popolari ai cittadini extracomunitari. “Ricordiamo che le case Popolari servono per aiutare tutte le persone disagiate e in situazioni di povertà, senza distinzione di razza e nazionalità. Il regolamento vigente è conforme al principio espresso dall’articolo 3 della Costituzione, che purtroppo ultimamente i partiti di maggioranza stanno dimenticando molto spesso”.

POLITICA XENOFOBA E RAZZISTA

Gli esponenti del Partito Democratico chiamano in causa il sindaco: “ci piacerebbe conoscere la sua opinione, come quella del presidente del consiglio e dei consiglieri di maggioranza su quanto detto dal segretario cittadino Lovisolo, sperando che non facciano come sempre scegliendo la strada del silenzio per paura di perdere un partner importante per le prossime elezioni. Noi siamo per una società in cui le leggi siano uguali per tutti, basata sull’accoglienza, sull’integrazione contro la xenofobia razzista che una parte politica sta portando avanti”. I Democratici citano il dossier statistico sull’immigrazione elaborato dalla Caritas che “dimostra che gli immigrati sono una risorsa per l’Italia, bisogna perciò che integrazione e pari opportunità procedano insieme e che oltre ai doveri si riconoscano i diritti”.

AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA

Secondo gli esponenti del Partito democratico elemento fondamentale d’integrazione è la conoscenza della lingua. Da qui le proposte, fatta all’amministrazione comunale, di istituire corsi di italiano per stranieri, di fare propria l’iniziativa “Aggiungi un posto a tavola” per favorire l’incontro delle diverse culture e di progettare un “Palio della solidarietà” come momento di incontro e di festa per tutti i cittadini disagiati.



Testata: Varese Notizie
Autore: Tiziano Scolari

Data: Ottobre 2010 15:26


da Claudia Maria Travicelli
Gruppo consiliare PD Assisi




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-11-2010 alle 19:17 sul giornale del 12 novembre 2010 - 882 letture

In questo articolo si parla di attualità, edilizia popolare, case popolari, claudia travicelli, partito democratico assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ehY