Assisi - Travicelli (PD): ''sulla differenziata troppe chiacchiere e slogan''

claudia travicelli 13/11/2010 -

Ancora critiche all’amministrazione comunale sulla raccolta differenziata, stavolta da parte del consigliere comunale del PD Claudia Maria Travicelli, la quale rimarca l’assenza del Comune di Assisi fra i “comuni virtuosi” premiati con i contributi regionali.



Quante volte, forse anche troppe, abbiamo ricevuto in consiglio comunale risposte da parte dell’assessore competente Giorgio Bartolini su, a suo dire, una raccolta differenziata “ottima”?
Le nostre richieste erano vane: la raccolta differenziata solo a Santa Maria degli Angeli, Tordandrea e Rivotorto. Per le altre frazioni nulla, neanche la speranza.

Come sempre qualche persona potrebbe dire “nelle risposte dell’assessore si elogiava la raccolta e si faceva presente la bravura da parte dell’amministrazione”.

Nel 2009 il Piano regionale per la gestione dei rifiuti ha premiato i comuni “virtuosi”, ovvero quelli che nel 2009 si sono dimostrati più virtuosi nella raccolta differenziata, con dei contributi volti a migliorare e potenziare i servizi di raccolta, in particolare ad estendere il “porta a porta” sul territorio comunale: quale spiegazione si dà l’assessore competente, alla luce che il Comune di Assisi non risulta essere nemmeno fra i Comuni ammessi a tali contributi regionali?

Tante, forse troppe direi, sono state le chiacchiere e gli slogan, ma come al solito ‘le chiacchiere non fan frittelle!’.


da Claudia Maria Travicelli
Gruppo consiliare PD Assisi




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-11-2010 alle 04:27 sul giornale del 13 novembre 2010 - 671 letture

In questo articolo si parla di rifiuti, raccolta differenziata, politica, claudia travicelli, partito democratico assisi, contributi regionali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ek9