Bastia - Inquinamento dei pozzi: il Comune incontra la Regione

stemma bastia umbra 1' di lettura 13/11/2010 -

Si è tenuta stamani a Perugia, nella sede della Regione Umbria, una riunione promossa dall’assessorato regionale all’ambiente, su sollecitazione dei Comuni di Bastia Umbra e Assisi, con i sindaci di Assisi e Bastia Umbra al fine di affrontare ed esaminare le problematiche di inquinamento dei pozzi privati nei territori dei due Comuni.



Alla riunione hanno partecipato per la Regione l’ingegnere Luciano Tortoioli, responsabile della direzione Ambiente, Territorio e Infrastrutture, i sindaci di Bastia Umbra Stefano Ansideri e di Assisi Claudio Ricci, alla presenza dei rispettivi tecnici comunali.

L’incontro ha consentito di fare il punto sulla situazione dell’inquinamento dei pozzi, in particolare sulla presenza di sostanze Organo Alogenate (tetracloroetilene - trielina, ndr) e di programmare un’azione congiunta degli enti comunali di concerto con la Regione.

La riunione si è conclusa rimandando ad un ulteriore incontro sull’esame dei dati scientifici, che saranno forniti da parte del CNR.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-11-2010 alle 04:39 sul giornale del 13 novembre 2010 - 605 letture

In questo articolo si parla di attualità, assisi, bastia umbra, comune di bastia umbra, inquinamento pozzi, trielina, inquinamento da trielina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ek0