Bastia - L'assemblea di SEL rinnova l'organico per ''riaprire la partita''

stefano paffarini_big 2' di lettura 24/11/2010 -

“Riaprire la partita” anche a Bastia Umbra: con questo slogan si è tenuta lunedi 22 novembre l’assemblea degli iscritti del Circolo Sandro Pertini di Sinistra Ecologia Libertà che ha rinnovato coordinamento e segreteria. Stefano Paffarini è il nuovo portavoce.



Dopo il recente congresso nazionale di Firenze, anche in città si è passati concretamente e senza indugi dalla fase di movimento politico spontaneo a quella del partito ben strutturato e radicato in tutto il territorio comunale.

Nel corso della riunione, molto partecipata, di iscritti e simpatizzanti sono stati affrontati i principali temi politici di carattere nazionale e locale.

In questi pochi mesi di vita politica tante persone della cosiddetta ‘società civile’ si sono avvicinate, anche a Bastia Umbra, a Sinistra Ecologia Libertà e hanno dato un contributo essenziale nell’elaborazione di programmi, progetti e proposte, sia a livello comunale, sia a livello regionale.

Questo rappresenta, per il Circolo Sandro Pertini, un forte stimolo per andare avanti e lavorare con due obiettivi di fondo: ricostruire una sinistra unita, plurale e soprattutto utile alle donne e agli uomini della nostra città e ricreare un campo largo di forze progressiste capaci di essere alternativa di governo credibile al centrodestra.

“Riaprire la partita” quindi, passando attraverso una auspicabile scomposizione-ricomposizione delle forze politiche oggi esistenti.

Va ricordato che il circolo Sandro Pertini è stata la prima realtà organizzata in Umbria ad aderire al progetto di Sinistra Ecologia Libertà e che Bastia Umbra è il comune con più di 15.000 abitanti in cui la formazione politica guidata da Nichi Vendola ha ottenuto il massimo consenso (6%) nelle elezioni regionali della scorsa primavera.

Al termine dell’assemblea congressuale sono stati rinnovati tutti gli organismi dirigenti: è stato eletto un coordinamento comunale composto da 20 persone e una segreteria politica dove sono presenti, con incarichi mirati e ben definiti, Stefano Paffarini (portavoce), Massimo Geoli (organizzazione), Ernesto Pettirossi (tesoriere), Maria Lucarello (informazione), Chiara Garzia (pari opportunità), Marco Lanzetta (lavoro) e Paolo Gubbiotti (urbanistica).

Come nuovo portavoce del Circolo, anche per marcare discontinuità e rinnovo generazionale, è stato eletto Stefano Paffarini.


da Stefano Paffarini
Sinistra Ecologia Libertà, Bastia Umbra







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2010 alle 01:48 sul giornale del 24 novembre 2010 - 814 letture

In questo articolo si parla di politica, bastia umbra, sinistra ecologia libertà bastia umbra, stefano paffarini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/eIi