Bastia - ISA e Ugl tendono una mano all'Abruzzo

isa bastia umbra 25/11/2010 -

Domenica 28 novembre, a L’Aquila, si terrà la consegna di 35 borse di studio scolastiche istituite grazie a una raccolta fondi organizzata dalla ISA di Bastia Umbra e dall’Ugl Perugia. Ancora una volta Umbria e Abruzzo vengono unite dal filo solidale che congiunge le due regioni.



Sono 35 le borse di studio di 200 euro ciascuna che verranno consegnate agli aventi diritto domenica prossima, 28 novembre, alle 10.30 presso l’auditorium “Elio Sericchi” della Cassa di risparmio nel centro direzionale “Strinella 88” (AQ).

L’iniziativa nasce dall’impegno, dopo il terremoto del 6 aprile 2009, del comitato dipendenti della Industrie scaffalature arredamenti, ISA di Bastia Umbra e della segreteria provinciale dell’Ugl di Perugia, che si sono attivati per organizzare una raccolta fondi da destinare agli alunni del circolo didattico aquilano “Guglielmo Marconi”.

Alla manifestazione saranno presenti il presidente del comitato dei dipendenti Isa, Fabio Di Carlo, la coordinatrice del Movimento italiano genitori (Moige), Giada Bellotti, i signori Sesto Napoleoni, Francesco Comotti, Antonello Ferracci in rappresentanza degli amici del comitato.

Interverranno anche il segretario regionale abruzzese dell’Ugl, Piero Peretti, e Francesco Cantelli dell’Ugl Perugia.

Nel corso della manifestazione gli alunni del circolo “Marconi” saluteranno tutti i partecipanti con canzoni popolari abruzzesi. Dirigerà il coro il maestro Giulio Gianfelice.

Il dirigente dell’Ufficio scolastico regionale III ambito territoriale per la Provincia dell’Aquila, Rita Vitucci, darà i saluti finali a tutti i partecipanti.






Questo è un articolo pubblicato il 25-11-2010 alle 03:10 sul giornale del 25 novembre 2010 - 817 letture

In questo articolo si parla di attualità, terremoto, solidarietà, Abruzzo, l'Aquila, redazione vivere assisi, isa bastia umbra, ugl perugia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/eLp