Assisi: Ricci auspica convergenza e pensa già al bilancio 2011

claudio ricci 2' di lettura 30/11/2010 -

Da Claudio Ricci, sindaco del Comune di Assisi, giunge la soddisfazione per l’approvazione dell’assestamento di bilancio e l’annuncio di una nuova fase di impegno verso nuovi progetti. Con “la convergenza e la condivisione”, possibilmente, anche di Pastorelli, consigliere della Lega.



«Il sindaco di Assisi Claudio Ricci considera di grande significato politico e amministrativo l’approvazione dell’assestamento di bilancio da parte del consiglio comunale, in quanto conferma uno stato di ottima salute dei conti, in modo da continuare a fare molto senza aumentare le tasse (una famiglia del comune di assisi paga, in meno, oltre €300 all’anno, rispetto alla media degli altri Comuni). Il fatto assume rilevanza anche a seguito dei minori trasferimenti dallo Stato (anche delle cifre che, sino al 2005, arrivavano dal terremoto).

La giunta è molto solida e impegnata a fare più e meglio di prima e, in consiglio comunale, si continuerà ad essere compatti ampliando, sempre più, la convergenza e la condivisione sui temi principali inerenti il territorio di Assisi.

Nei prossimi giorni, come già indicato, si comincerà, dopo l’assestamento del bilancio 2010, a lavorare al bilancio 2011 (anche coinvolgendo tutti i capigruppo) e attivare importanti progetti (sinora contrastati) tra cui: il riordino dell’organigramma comunale, l’asilo comunale, la rimodulazione delle convenzioni dei parcheggi al fine di (mantenendo inalterate le risorse che arrivano al comune) diminuire le tariffe degli autobus turistici (in modo da attrarre in inverno più turisti) e il nuovo arredo urbano andando anche a risolvere, dopo 30 anni, il problema delle bacheche e delle spallette per esposizione delle merce (argomento molto atteso dai commercianti).

Il sindaco Ricci ringrazia tutti i consiglieri del Popolo delle libertà, il consigliere Patrizia Buini (ora gruppo misto), i consiglieri dell’Udc Antonio Lunghi e Francesco Mignani e il consigliere Lanfranco Lollini (la Destra) che ha dimostrato grande senso di responsabilità, auspicando che anche il consigliere della lega Pastorelli possa aderire, con il suo partito, ai programmi di fine legislatura e al prossimo quinquennio».


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2010 alle 00:04 sul giornale del 30 novembre 2010 - 604 letture

In questo articolo si parla di politica, assisi, claudio ricci, comune di assisi, bilancio 2011 assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/eWb