Bastia: pubblicità, cambia il concessionario ma non le tariffe

pubblicita' 1' di lettura 02/01/2011 -

Cambia il concessionario per la gestione del servizio dell'imposta sulla pubblicità e delle pubbliche affissioni nel Comune di Bastia Umbra. Dal 1° gennaio 2011, a seguito di gara pubblica, il servizio è stato affidato dal Comune di Bastia Umbra al nuovo Concessionario "TRE ESSE ITALIA" srl.



Chiunque è tenuto al pagamento dell'imposta sulla pubblicità (permanente o temporanea), o chi voglia affiggere manifesti, deve rivolgersi a TRE ESSE ITALIA SRL, che dal 2011 sostituisce AIPA S.p.A.

Con l'arrivo del nuovo concessionario cambia anche l'ufficio locale di riferimento che si sposta, sempre dal 1° gennaio 2011, da Via Marconi n°14 a Piazza Umberto I n°5, (accanto all'ex chiesa S. Angelo).

Nella sede locale dell'agenzia potranno svolgersi le seguenti attività:
- prenotazione dei manifesti;
- dichiarazione di inizio pubblicità, sia temporanea sia permanente;
- richiesta di qualsiasi spiegazione riguardo all'imposta comunale sulla pubblicità e sui diritti per le pubbliche affissioni;
- pagamento della relative imposte e/o diritti;
- ritiro e/o consegna dei moduli per le relative richieste (dichiarazioni inizio pubblicità, disdetta pubblicità permanente, rilascio autorizzazione temporanea, prenotazione manifesti, richiesta di rimborsi, etc.).

È opportuno sottolineare che le tariffe nel 2011 sono rimaste invariate.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-01-2011 alle 12:00 sul giornale del 03 gennaio 2011 - 1725 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pubblicità, bastia umbra, comune di bastia umbra, tre esse italia srl

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/fXC