Assisi: questione ospedale, il Pd chiede il consiglio comunale aperto

ospedale di assisi 1' di lettura 18/01/2011 -

Data la crescente preoccupazione su funzionalità e ruolo del polo sanitario assisano la seguente richiesta urgente è stata inoltrata al presidente del consiglio comunale Lucio Cannelli dai consiglieri del Partito Democratico, che sollecitano la convocazione del consiglio comunale aperto sull'argomento.



AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI ASSISI.
SEDE.

OGGETTO:
convocazione consiglio comunale ai sensi dell’art.3 comma 3 del Regolamento Adunanze Consiglio Comunale e Commissioni Consiliari.


I sottoscritti consiglieri comunali del Partito Democratico, fortemente preoccupati del continuo depotenziamento delle attività sanitarie dell’Ospedale di Assisi, culminato con il trasferimento immotivato del Direttore Sanitario dott. Luigi Sicilia presso l’Ospedale di Marsciano, ed amareggiati per il mancato rispetto degli impegni assunti dall’Assessore Regionale alla sanità e dal Direttore Regionale dell’ USL 2 nel Consiglio Comunale aperto tenutosi il 25 Gennaio 2007,

chiedono


la convocazione del Consiglio Comunale secondo quanto previsto dall’art.3 comma 3 del Regolamento Adunanze Consiglio Comunale e Commissioni Consiliari per discutere i seguenti argomenti:

1) Provvedimenti urgenti per garantire la funzionalità sanitaria ed amministrativa dell’Ospedale di Assisi e consolidarne il ruolo strategico nel panorama regionale.
2) Richiesta incontro delegazione consiglio comunale con Presidente della Giunta Regionale e Direttore Generale USL 2.
3) Iniziative e costituzione comitato per la difesa dell’Ospedale.



Gambucci Gianfranco
Marini Luigi
Passeri Claudio
Romoli Edo
Travicelli Claudia


dal Partito Democratico Assisi
Gruppo consiliare





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-01-2011 alle 03:35 sul giornale del 18 gennaio 2011 - 765 letture

In questo articolo si parla di attualità, partito democratico, assisi, ospedale di assisi, pd assisi, consiglio comunale aperto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gqU