Bastia: approda anche a Cipresso la raccolta differenziata porta a porta

raccolta differenziata 2' di lettura 27/01/2011 -

La raccolta differenziata va avanti nei quartieri periferici, ultima zona di attivazione sarà il centro urbano della città. Nei giorni scorsi si è svolto l'incontro preparatorio nel centro sociale di Cipresso, alla presenza di numerosi residenti che non si sono limitati ad ascoltare, ma sono intervenuti per chiedere spiegazioni sugli aspetti più problematici.



La volontà di tutti, amministratori e amministrati, è quella di partire nel miglior modo possibile nella raccolta differenziata con il sistema Poker allo scopo di ottenere buoni risultati con la minore spesa possibile e consentire che la Tarsu, la tassa per la raccolta dei rifiuti solidi urbani, non subisca aumenti.
Finora l'amministrazione del sindaco Ansideri, tra i pochi Comuni umbri che non hanno aumentato la Tarsu, è riuscita a tenere ferma la tassa, anche nel 2011, ai livelli del 2009: obiettivo che può essere garantito con l'impegno di tutti.

"Siamo abbastanza soddisfatti della collaborazione mostrata finora dai cittadini - ha dichiarato l'assessore all'Igiene urbana Francesco Fratellini, presente a Cipresso - ma dobbiamo andare avanti senza esitazioni. Le situazioni più problematiche le abbiamo rilevate nei condomini e per questo utilizzeremo le serrature nei container per consentire che ogni condominio risponda solo dei propri comportamenti". I controlli sui cassonetti, a cura dei vigili urbani, si faranno più stringenti nelle prossime settimane, tra febbraio e marzo.

La raccolta differenziata è a regime nei quartieri di Campiglione, Borgo I Maggio, Bastiola, San Bartolo e XXV Aprile; sono in corso di distribuzione i cassonetti nella frazione di Ospedalicchio e, dopo la sottoscrizione dei contratti con gli utenti, saranno distribuiti anche a Cipresso.

Sono disponibili e in corso di distribuzione in questi giorni i calendari per tutto il 2011, con i programmi di raccolta dei rifiuti dai contenitori di raccolta in tutte le aree dove la differenziata è attiva. Chiunque non ricevesse a domicilio il calendario potrà consultarlo e scaricarlo dal sito internet del Comune di Bastia Umbra: www.comune.bastia.pg.it sotto la voce "Raccolta rifiuti porta a porta".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2011 alle 00:35 sul giornale del 27 gennaio 2011 - 643 letture

In questo articolo si parla di cronaca, poker, raccolta differenziata porta a porta, bastia umbra, comune di bastia umbra, raccolta differenziata poker, cipresso

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gJB