Assisi: Massucci, ''Il Comune è attento al sociale''

moreno massucci 2' di lettura 07/02/2011 -

L'assessore alle politiche sociali Moreno Massucci, nell'ambito delle propria attività amministrativa, sottolinea l'importanza dell'attivazione del servizio di assistenza domiciliare.



«Il servizio - si legge nella nota di Massucci - è rivolto ai cittadini del nostro comune a maggior criticità, quali anziani soli o coppie di anziani non autosufficienti, disabili e soggetti svantaggiati non autosufficienti, minori a rischio sociale e loro famiglie.
Trattasi di un servizio a domanda individuale, prestato direttamente a casa dell'utente, con prestazioni finalizzate alla cura e l'igiene della persona, alla cura dell'alloggio, alla gestione degli impegni quotidiani e all'integrazione sociale.

È un servizio che dimostra, ancora una volta, la particolare attenzione dell'amministrazione e del sindaco Claudio Ricci alle iniziative legate alle politiche sociali, sostenute con costante impegno dall'assessore Massucci, e alla necessità dare risposte concrete alla richiesta di servizi per risolvere i piccoli problemi della vita quotidiana.

La finalità principale del servizio di assistenza è di favorire l'autonomia e la permanenza nel proprio ambiente familiare, evitando il ricorso a strutture esterne, riducendo l'isolamento sociale e promuovendo la socializzazione a tutela della qualità e dignità della vita.

In presenza di situazioni che investono minori e loro famiglie, il servizio assume una valenza educativa e socio-pedagogica. In questi casi il servizio è rivolto direttamente ai figli minorenni e figure parentali, la prestazione, attorno alla quale si costruisce il progetto, è "il supporto relazionale" qualificato, il cui obiettivo è la tutela della crescita psico-fisica del minore, l'elevazione del suo grado di autonomia rapportato alle capacità del minore, l'elevazione della capacità di cura della famiglia.

Per l'accesso al servizio di assistenza domiciliare è necessario rivolgersi agli assistenti sociali del nostro comune, con cui viene concordato un piano di assistenza domiciliare che definisce la frequenza, la durata e la tipologia delle prestazioni da assicurare.»


da Moreno Massucci
Giunta comunale di Assisi




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2011 alle 16:21 sul giornale del 08 febbraio 2011 - 1384 letture

In questo articolo si parla di disabili, attualità, anziani, servizi sociali, moreno massucci, assistenza domiciliare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/g8u