Assisi: agli Instabili Lello Arena e Roberto Herlitzka nel ''Don Chisciotte''

piccolo teatro degli instabili assisi 2' di lettura 15/02/2011 -

Martedì 15 febbraio, alle ore 21:30, per la stagione teatrale 2010/2011, sul palco del Piccolo Teatro degli Instabili andrà in scena lo spettacolo "Don Chisciotte" di Ruggero Cappuccio, interpretato da Lello Arena e Roberto Herlitzka.



Teatro Segreto presenta:

Roberto Herlitzka e Lello Arena in
Don Chisciotte
di Ruggero Cappuccio
liberamente ispirato all'opera di Miguel de Cervantes

musiche di Paolo Vivaldi
progetto scene Nicola Rubertelli

regia di Nadia Baldi



Don Chisciotte di Ruggero CappuccioNella versione scenica prodotta da Teatro Segreto Srl, Don Chisciotte è Michele Cervante, moderno professore universitario e studioso di letteratura epica che vive in una profonda solitudine.

Emarginato da una società che lo respinge quotidianamente, perde contatto con il mondo reale, attivando una crescente energia visionaria che lo porterà a dialogare con i fantasmi della classicità.
L'apparizione di un singolare personaggio che Don Chisciotte trasforma nel suo Salvo Panza innesca il tentativo di riportare il professore entro i confini di una ritualità sociale cosiddetta normale.
Il protagonista, posseduto dall'anima immortale di Don Chisciotte, continua, però, ad alterare la relazione tra passato e presente, inseguendo una visione disperata e poetica dell'esistenza.
Il fragilissimo eroe cerca un'ipotetica Dulcinea, che nel suo desiderio si configura come definitivo incontro di salvezza e di pace.

Il riadattamento di Ruggero Cappuccio si concentra sul conflitto tra modernità efferata e umanità poetica, sulla solitudine, l'illusione, l'alienazione nel lirismo di una realtà che non è più o che non è mai stata, ma vive fresca nella memoria come ricordo presente.

Nella storia del protagonista deflagra il dramma del materialismo globalizzato che mortifica le risorse creative dell'individuo. La regia di Nadia Baldi si attesta su confini immutabili, ma non per questo facilmente rintracciabili, quelli che da millenni vivono invariati nel cuore degli uomini.

La messinscena, nell'interpretazione di Roberto Herlitzka e Lello Arena, utilizza una delicata indagine interiore a specchio per svelare il rapporto tra dolore e bellezza.


Piccolo Teatro degli Instabili
Via Metastasio, 18
Assisi (PG)
Info e prenotazioni: Tel. 335 8341092 - 333 7853003 - 075 812329
info@teatroinstabili.com

Sono riservate riduzioni del 40% sul prezzo del biglietto per i giovani sotto i 26 anni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2011 alle 01:40 sul giornale del 15 febbraio 2011 - 1494 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, assisi, Don Chisciotte, piccolo teatro degli instabili

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hpq