Assisi: Sel, ''Dopo tante tribolazioni il centrosinistra va unito''

sinistra ecologia liberta umbria 2' di lettura 25/02/2011 -

"Saranno le primarie di coalizione - afferma in un comunicato Sinistra Ecologia e Libertà di Assisi - a decidere chi sarà il candidato sindaco del centrosinistra. La decisione ufficiale è stata presa con la condivisione di tutti i partiti, nessuno escluso, nel corso dell'assemblea convocata mercoledi sera dalle donne di Assisi per il centrosinistra unito.



Il confronto sarà tra Claudia Travicelli e Carlo Cianetti. La macchina organizzativa per promuovere questa festa di popolo si è già messa in moto per definire gli ultimi aspetti organizzativi. Con molta probabilità si voterà domenica 13 marzo o al più tardi la settimana successiva.

Il Circolo Bellaciao di Assisi di Sinistra Ecologia Libertà manifesta grande soddisfazione per questa intesa finalmente raggiunta dalle forze progressiste della città. Decisivo per sbloccare una situazione che appariva imbalsamata e stagnante è stato sicuramente questo movimento popolare che nelle ultime settimane ha visto grandi protagoniste centinaia di donne della città che, aldilà della loro specifica appartenenza politica, si sono battute con caparbietà e grande lucidità per raggiungere questo importante obiettivo.

Soprattutto a loro, detto senza alcuna retorica, va il ringraziamento quindi di chi crede veramente che la politica non vive solo nei ristretti tavoli di confronto e concertazione dei partiti, ma che, al contrario, può essere influenzata ed indirizzata, anche da movimenti di cittadine e cittadini che con passione, alzando anche la voce quando è necessario, indicano le priorità e determinano le scelte.

Sinistra Ecologia Libertà, come noto a tutti, ha sempre lavorato, da oltre un anno, per raggiungere gli stessi obiettivi: una coalizione larga in grado di presentarsi con un progetto per la città di forte discontinuità rispetto al centrodestra, un programma di qualità, la scelta di un candidato sindaco condiviso dalle altre forze politiche anche attraverso il percorso democratico delle elezioni primarie, ed infine tempi certi, utili, riconoscibili, trasparenti, per fare tutte le scelte necessarie.

Con queste elezioni primarie si apre quindi ufficialmente la campagna elettorale del centrosinistra: ci auguriamo che questa competizione sia leale, che la sfida e il confronto non sia solo sulle persone ma soprattutto sulle idee e su un progetto per Assisi alternativo a quello del centrodestra.

Sinistra Ecologia Libertà darà il suo sostegno come già annunciato da tempo al candidato Carlo Cianetti e comunque sosterrà senza esitazione o reticenza chiunque infine prevarrà in questo appuntamento delle primarie.

Facciamo nostre le parole dette a caldo proprio da Carlo Cianetti: "dopo tante tribolazioni il centrosinistra andrà unito e sarà quindi competitivo alle prossime elezioni amministrative. Questa per noi è una grande vittoria, ancor prima di conoscere l'esito delle urne".»


da Sinistra Ecologia Libertà
Circolo "Bellaciao" Assisi




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-02-2011 alle 04:22 sul giornale del 25 febbraio 2011 - 762 letture

In questo articolo si parla di politica, Sinistra Ecologia Libertà, primarie centrosinistra, elezioni comunali assisi 2011, sel assisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hNF