Bastia: sicurezza stradale, in arrivo trenta rallentatori di velocità

Velocita 2' di lettura 01/07/2011 -

Sono appena conclusi i lavori di asfaltatura e messa in sicurezza di alcune strade comunali e i cantieri sono stati immediatamente riaperti per iniziare altri interventi relativi ai ‘passaggi pedonali rialzati’.



“È un’opera importante - rileva Marcello Mantovani, assessore ai lavori pubblici - mirata a migliorare la viabilità e la sicurezza sulle strade comunali. Un intervento complessivo che ha anche l’obiettivo di modernizzare la rete stradale urbana. L’opera, anche per l’importante rilievo economico, è stata progettata recependo le segnalazioni dei cittadini, le esigenze presenti e guardando anche alle necessità del prossimo futuro. Siamo intervenuti prima con la bitumazione di alcune vie e immediatamente dopo con i rallentatori, che dovranno garantire la sicurezza della circolazione veicolare e in particolare quella dei pedoni sulle strade urbane”.

Il progetto dei ‘rallentatori’ prevede complessivamente una trentina di interventi, di cui 16 sono in corso di realizzazione: 2 a Costano (in via Lunghi e in via della Rimembranza - davanti alla scuola); 3 a Bastiola (in via Marzabotto, via del Popolo e in via S. Bartolo); 2 a XXV Aprile (in via Monte Vettore, di cui una davanti alla scuola d’infanzia); 2 a Borgo I Maggio (in via della Repubblica e via Sicilia); 1 in via Campiglione; 1 in via Madonna di Campagna, davanti alla chiesa; 1 Località Cipresso, davanti alla scuola; 2 a Ospedalicchio (in via Donati, una a ridosso della scuola e l’altra prima dell’ingresso in piazza Bruno Buozzi); 1 Località Santa Lucia, in via Tozzoli all’altezza delle aree verdi attrezzate; 1 nel centro urbano, in via Majorana.

Per questi interventi è prevista una spesa di circa 20mila euro, che salgono quasi a 200mila euro considerati i 175mila previsti per le asfaltature già realizzate nelle vie Marconi, S.Francesco, Manzoni, Abruzzo, sul piazzale della scuola elementare Don Bosco, oltre al completamento della bitumatura in via Cipresso.
In questo contesto è stato realizzato un tratto di asfalto drenante sulle due curve molto pericolose della strada Costanese, all’altezza della ex Hemmond.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2011 alle 19:20 sul giornale del 02 luglio 2011 - 957 letture

In questo articolo si parla di cronaca, sicurezza, strade, bastia umbra, comune di bastia umbra, rallentatori di velocità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/mQA