Bastia: in arrivo la banca dati sulla viabilità

Comune di Bastia Umbra 3' di lettura 08/07/2011 -

È a buon punto di realizzazione la banca dati sulla viabilità comunale, grazie al lavoro svolto dall’ufficio preposto al Sit (Sistema informativo territoriale), che ha completato una dettagliata analisi iniziata dalle planimetrie cartacee della toponomastica del territorio comunale di Bastia Umbra.



Il lavoro di analisi, correzione e aggiornamento è stato messo a punto dai funzionari tecnici geom. Roberto Guerciolini (responsabile) e geom. Michele Gargaglia, che ora dovrà essere condiviso da tutti i settori in cui è articolata l’amministrazione comunale perché diventi strumento di consultazione pubblica.

Questo obiettivo può essere raggiunto mediante una conferenza di servizi interna al Comune con tutti i settori, in particolare urbanistica, edilizia e lavori pubblici, per illustrare i risultati della ricerca svolta finora, verificarne la correttezza integrando gli atti e i tracciati viari in maniera che la ricerca, così intergrata, possa essere sottoposta all’amministrazione comunale per la creazione della banca dati definitiva di tutta la viabilità del territorio comunale.

“Il lavoro svolto – rileva il sindaco Stefano Ansiderirappresenta un contributo fondamentale alla consultabilità e alla trasparenza degli atti amministrativi del Comune. La banca dati della viabilità sarà uno strumento utile agli addetti ai lavori, in particolare per la consultazione del Prg e dei piani urbanistici comunali, ma anche un’importante opportunità di conoscenza e di partecipazione dei cittadini”.

Per raggiungere il risultato attuale è stato necessario un lavoro intenso e impegnativo da parte dell’ufficio Sit, a cominciare dal controllo incrociato tra i dati esistenti nel sistema informativo territoriale attualmente in uso e le planimetrie cartacee fornite dal settore edilizia servizio toponomastica del Comune. Inoltre, è stata effettuata una ricerca storica nell’archivio comunale per acquisire atti e documenti di denominazione e classificazione delle strade presenti nel territorio comunale, ricostruendone la storia amministrativa. Con tale documentazione l’ufficio sit ha redatto un elenco delle strade comunale in formato .xls consultabile in internet, ove sono inseriti i seguenti campi: denominazione della via; codice numerico; località; estensione di vie e piazze, delibera di denominazione e di classificazione.

È stata redatta una planimetria georeferenziata di tutto il territorio comunale, riportando le vie presenti nell’elenco seguendo i tracciati indicati nelle planimetrie fornite dal servizio strade. Le restanti vie sono state riprese dai tracciati presenti nel Sit comunale, inserendole con il codice numerico presente e rappresentate con diverse colorazioni: rosso (vie con atti di denominazione e classificazione), verde (vie con atto di classificazione), viola (vie con atto di denominazione), turchese (vie senza atti).

I tracciati della strade vicinali si stanno riportando su un file ad esse dedicato, riprendendo i dati del grafico allegato alla delibera di consiglio comunale n. 100 del 26 febbraio 1967 e sovrapponendo gli stessi tracciati alle strade comunali per creare una banca dati in formato .xls per consentire una prima verifica in merito alla trasformazione del territorio, dovuta in particolare dall’urbanizzazione nel corso degli anni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-07-2011 alle 19:16 sul giornale del 09 luglio 2011 - 844 letture

In questo articolo si parla di cronaca, strade, bastia umbra, comune di bastia umbra, toponomastica, banca dati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/m9K