Ospedale: il punto nascita verrà mantenuto

ospedale di Assisi 2' di lettura 13/07/2011 -

In data odierna, convocato dal sindaco di Assisi Claudio Ricci e dal direttore generale Asl 2 dr. Giuseppe Legato, si è svolta, presso la sala della conciliazione del Comune di Assisi, un incontro sul tema della valorizzazione dell’ospedale di Assisi.



Il direttore generale e il sindaco hanno chiarito che sono in atto, presso l'ospedale di Assisi, interventi consistenti di valorizzazione edilizia (climatizzazione, aumento di 15 posti letto e riqualificazione del parcheggio, per un totale di 750.000 euro) nonché sono stati nominati tutti i primari (manca quello in ostetricia e ginecologia che verrà nuovamente sollecitato e, su questo tema, la Regione Umbria già aveva preso degli impegni) e varranno garantite le adeguate risorse umane in tutti i settori ospedalieri.

Nel quadro della discussione è emersa la volontà, concordata fra i capigruppo in consiglio comunale, di istituire una commissione consiliare apposita sul tema (che includa il sindaco, il presidente del consiglio, i capigruppo, il presidente della terza commissione consiliare, i rappresentanti del comitato cittadino e alcuni tecnici ed esperti).

L'obiettivo, ricorda il sindaco Ricci, è quello di definire, entro novembre, un documento condiviso anche dai sindaci del territorio inerente l'ospedale di Assisi e i distretti sanitari, da inserire nel nuovo piano sanitario regionale (che è lo strumento principale di programmazione della Regione Umbria, anche in termini finanziari).
Nella sostanza l'ospedale di Assisi deve svolgere, in modo qualitativo, i servizi di base, definendo alcune specializzazioni (compatibili con gli altri ospedali della regione) e anche puntando sul valore aggiunto di un ospedale in una città santuario.

Per quanto attiene al punto nascita è emerso che verrà mantenuto, anche se occorre svolgere una azione di continuo sostegno (il parametro nazionale minimo delle 1000 nascite/anno è, per volontà delle Regioni, da considerare solo indicativo).


Foto di testata: Assisi, 27 gen. 2010 - Presidio della giunta comunale allargata di Assisi in difesa dell'ospedale


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-07-2011 alle 15:47 sul giornale del 14 luglio 2011 - 1570 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ospedale, assisi, claudio ricci, giuseppe legato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ni5