La proposta di Travicelli: ''Acqua fresca per tutti''

Fontanella 1' di lettura 19/07/2011 -

Installare una fontanella refrigerata pubblica che eroghi acqua naturale e gassata a basso costo: è questa la proposta del consigliere indipendente Claudia Travicelli, che attraverso un’interpellanza intende chiedere al Comune di adeguarsi ad altre città italiane.



«Per incentivare l’uso dell’acqua pubblica - si legge nel testo dell’interpellanza -, per mitigare l’impatto ambientale delle bottiglie in plastica e vetro, per un grande risparmio di denaro da parte di chi ne usufruisce, in molte città italiane e umbre sono state installate delle fontanelle pubbliche che erogano acqua gassata e naturale adeguatamente refrigerata. Anche nella città di Assisi, tale installazione costituirebbe un valore aggiunto e un modo per l’amministrazione di migliorare la qualità della vita dei nostri cittadini. Senza dimenticare che nel nostro Comune abbiamo dell’acqua di qualità eccellente, proveniente da ottime sorgenti, sarebbe bello e utile se i cittadini potessero acquistarla con un semplice funzionamento dell’erogatore a prezzi modestissimi.

Attraverso la sua interpellanza il consigliere indipendente Claudia Travicelli intende quindi conoscere le posizioni dell’amministrazione comunale di Assisi in merito all’installazione di una fontanella pubblica per l’erogazione di acqua refrigerata; chiedere a codesta amministrazione di adoperarsi per coinvolgere tutti i soggetti interessati (Regione, autorità d’ambito e Umbra Acque); chiedere all’amministrazione l’installazione di una fontanella pubblica per l’erogazione di acqua refrigerata nel Comune di Assisi.»


da Claudia Travicelli
Consigliere comunale indipendente




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2011 alle 08:58 sul giornale del 19 luglio 2011 - 1431 letture

In questo articolo si parla di attualità, acqua, assisi, claudia travicelli, fontanella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/nwc