Freddii: ''Amministrazione attenta alla meritocrazia''

Rino Freddii 1' di lettura 30/07/2011 -

Dopo la replica a Cianetti, il capogruppo consiliare del Pdl Rino Freddii risponde anche a Giorgio Bartolini, definendo le sue argomentazioni come “strumetali” e prive di contenuti, illustrando come le scelte dell’amministrazione vadano nel senso della meritocrazia, in quanto soggette a un controllo di metà mandato.



«Tutte queste polemiche del consigliere Bartolini sugli incarichi, sui nomi, sul risparmio o meno, non sono altro che strumentali e cercano di nascondere, senza peraltro riuscirvi, la mancanza totale di idee e di proposte alternative su fatti concreti.

Innanzi tutto è bene ricordare che è compito di Ricci e della sua giunta predisporre un organigramma che preveda le funzioni ed individui i responsabili di fiducia per migliorare i servizi ai cittadini.
Inoltre va aggiunto che, contrariamente al passato, niente sarà definitivo, infatti la nuova organizzazione sarà soggetta a monitoraggi periodici per verificare il raggiungimento o meno degli obbiettivi prefissati e potranno essere apportate modifiche in qualsiasi momento.
È per questo che bene ha fatto il sindaco a prevedere, per quanto concerne gli incarichi apicali, un contratto con scadenza a metà mandato, rinnovabile a risultati acquisiti.
Questo modo nuovo di amministrare, questa attenzione alla meritocrazia, questo controllo dei risultati raggiunti indispettisce l’opposizione a tal punto che utilizza ogni mezzo per cercare di nascondere agli occhi della gente l’efficienza di questa amministrazione.»


da Rino Freddii
Capogruppo consiliare Pdl Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-07-2011 alle 10:15 sul giornale del 30 luglio 2011 - 860 letture

In questo articolo si parla di politica, popolo della libertà, assisi, assunzioni, giorgio bartolini, rino freddii, pdl assisi, meritocrazia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/nXz