Federcaccia premia i migliori cacciatori a quattro zampe

Caccia 2' di lettura 04/08/2011 -

È la vigilia del gran finale per il primo Trofeo di cinofilia "Farmina-Agri 2000" Federcaccia Valle Umbra, organizzato dalle sezioni comunali Federcaccia di Foligno, Assisi, Bastia Umbra, Bevagna, Cannara, Montefalco, Nocera Umbra, Spello, Trevi e Valtopina, con il patrocinio della Federcaccia provinciale di Perugia.



L'appuntamento è fissato per sabato mattina alle ore 5, nella frazione folignate di Budino, presso il bar del Circolo. Dopo i sorteggi, cani e conduttori si trasferiranno sui terreni di prova di Bevagna, Foligno e Spello, per dar vita alla quarta, decisiva prova del Trofeo. In palio coppe e medaglie per ogni categoria, con il trofeo finale che sarà assegnato a seguito di barrage fra i primi classificati di ciascuna delle quattro giornate di prova nelle categorie "cacciatori" per cani inglesi, continentali e da cerca.

Per tutte le informazioni è possibile contattare i referenti Agostino Mannucchi (338.9999529), Giampiero Morosi (339.6904390) e Fabrizio Paliani (339.2253382).

Alle tre precedenti prove, andate in scena il 2, 16 e 30 luglio scorsi, hanno preso parte oltre 400 cani, a dimostrazione dell'enorme successo ottenuto da questa prima edizione del Trofeo. Segno del bisogno di aggregazione e di qualità, percepito sempre più dalla base dei cacciatori, indipendentemente dalla tessera associativa.
Basti pensare alla giornata del 30 luglio, per la quale si prevedeva un'affluenza ridotta di partecipanti per via dei concomitanti lanci di selvaggina organizzati dall'Ambito territoriale di caccia. Ebbene, è stato necessario richiedere un giudice aggiuntivo per organizzare un'ulteriore batteria di cani da cerca. La ‘solita' batteria di continentali e le ormai consolidate due batterie di inglesi hanno completato il numero dei partecipanti, che si è attestato addirittura a quota 155, record della manifestazione.

Di seguito le classifiche della terza prova.

Continentali cacciatori: primo Molto Buono Arno, Epagneul Breton condotto dal piccolo Martelli. A seguire un altro Arno, Breton condotto da Molti, e poi Lampo, anche lui Breton, condotto da Malaridotto.

Inglesi cacciatori, prima batteria: primo Molto Buono per il setter Ulisse condotto da Paris, seguito dai setter Lola e Mirco, condotti da Magrini e Proietti.

Inglesi cacciatori, seconda batteria: primo Eccellente per il setter Slim di Capezzali, seguita dai setter Axel e Lamba di Lucarelli e Proietti. Quarto Eccellente per il pointer Rusch di Innocenzi.

Cani da cerca cacciatori: primo Eccellente per la springer Kira di Brunetti, seguita dai pari razza Milo e Genny, di Rossi e Ricciarelli.

Cani da cerca cinofili: primo Eccellente per Tornado, springer condotto da Barbanera. Secondo e terzo Eccellente per altri due springer, Penny e Druid, entrambi condotti da Marchesini.






Questo è un articolo pubblicato il 04-08-2011 alle 17:41 sul giornale del 06 agosto 2011 - 793 letture

In questo articolo si parla di cronaca, caccia, foligno, assisi, federcaccia, trofeo, budino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/n0G