Cannara: il camper di Infojò alla Festa della cipolla

Elisabetta Galletti 02/09/2011 -

Informare e sensibilizzare i giovani sui rischi connessi all’uso e abuso di sostanze alcoliche alla guida: è con questo intento che il servizio Infojò sarà presente alla Festa della Cipolla, come ampiamente spiegato in questa nota dall’assessore all’istruzione e alle politiche sociali del Comune di Cannara, Elisabetta Galletti.



«Quando ci troviamo a leggere sulle prime pagine dei giornali - scrive l’assessore Galletti nella sua nota - titoli come “Sull’asfalto scorre troppo sangue giovane”, oppure “Incubo incidenti; la strage continua” o ancora “Muore a 14 anni: era alla guida del suo scooter”, è sempre troppo tardi e ci chiediamo se era possibile fare qualcosa prima, prevenire.
Questo ci porta sotto la lente di ingrandimento il dramma degli incidenti stradali che inevitabilmente, in una frazione di secondo, cambia la vita di intere famiglie, gettandole nella disperazione e spezza la vita stessa di giovani che fino a quel momento erano invece pieni di vita, progetti, speranze, illusioni, sogni.
Per questi e altri motivi l’amministrazione comunale di Cannara, grazie all’interessamento dell’assessorato ai servizi sociali e istruzione, vuole mettere in campo più azioni possibili al fine di evitare il ripetersi di tali tragedie e, per farlo, collabora con i Comuni della zona sociale 3, con la Asl e con Infojò.

Gli operatori di Infojò, in particolare, operano già da tempo presso le classi terze della sezione secondaria di primo grado dell’istituto A. Frank di Cannara, svolgendo senz’altro un’opera volta alla prevenzione e sensibilizzazione.
E’ in questa ottica che il servizio Infojò della zona sociale 3 (comprensorio assisano) ha lavorato con successo alla sensibilizzazione anche sul tema del consumo consapevole e moderato di sostanze alcoliche per una maggiore sicurezza stradale. Un servizio di animazione di comunità e promozione alla salute rivolto in primis ai giovani e promosso dalla conferenza di zona dell’assisano di concerto con i colleghi dei comuni di Assisi, Bastia, Bettona, Valfabbrica.


Con Infojò simulazioni di guida sotto l’effetto di alcool

Perché è stata fatta questa scelta? Perché si rileva che i giovani, propensi al pericolo, sono poco informati sui fattori di rischio degli incidenti stradali. Anche per questo motivo il camper di Infojò sarà presente, nelle vicinanze dell’Onion disco Pub messo in piedi in occasione della 31° Festa della cipolla, il 2 e il 9 di settembre con l’intento di coinvolgere più ragazzi possibile per sensibilizzarli al consumo moderato e consapevole di alcool.
Grazie all’ausilio di strumenti che riproducono gli effetti dell’alcool e di un simulatore di guida i giovani potranno confrontarsi in un contesto giocoso con attrezzature che permettono di riprodurre alcuni degli effetti sulla vista nei momenti di guida in stato di ebbrezza, come la riduzione del campo visivo laterale, la vista doppia e l’annebbiamento, e attivare su queste tematiche il loro pensiero critico, sia che esso sia a bordo di auto o alla guida di scooter.
A questo va aggiunta la proiezione di una serie di video e spot prodotti dai ragazzi delle scuole secondarie del territorio sui temi della salute, dell’importanza di praticare un’attività fisica, della sicurezza stradale e dell’abuso di sostanze alcoliche.
In particolare quest’anno l’InfoJò, in collaborazione con l’Asl2, il Comune e la Regione, promuoverà anche la distribuzione di sottobicchieri con uno slogan creato da alcuni ragazzi della terza media di Cannara recante: “Uno stop all’alcol, uno start alla vita. Se guido non bevo”.

Credo che sia una nostra responsabilità educativa e sociale tenere ben salda una rete a maglie ben strette tra Asl, scuola, forze dell’ordine, polizia municipale, Comuni, associazioni e con l’indispensabile, imprescindibile coinvolgimento delle famiglie al fine di mandare più messaggi possibili ai nostri giovani perché cresca in loro la consapevolezza che un sano stile di vita è senz’altro prospettiva di vita migliore


da Elisabetta Galletti
Giunta comunale Cannara



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-09-2011 alle 22:23 sul giornale del 03 settembre 2011 - 1949 letture

In questo articolo si parla di attualità, festa della cipolla, giovani, alcool, prevenzione, cannara, infojò, elisabetta galletti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/oYo