Bastia: Pippo Franco debutta con il suo show benefico

Pippo Franco 12/10/2011 -

Pippo Franco, attore di grande fama per i suoi trascorsi di teatro, cinema e televisione, si proporrà al pubblico umbro con un suo spettacolo promosso per motivi umanitari e di solidarietà.



Lo spettacolo teatrale “Leggere l'arte per leggere la vita”, che debutterà mercoledì 19 ottobre a Bastia Umbra, alle ore 21,00 nel teatro Esperia, è diretto e interpretato da Pippo Franco, e rientra in un progetto più ampio “Teatro dell’anima”, ideato dallo stesso artista allo scopo di raccogliere fondi per la costruzione di una scuola nel villaggio di Singida in Tanzania.
Questo di Bastia Umbra è il primo di una serie di repliche dello spettacolo, promosso dalla sezione umbra dell’Anci (Associazione dei comuni italiani) in collaborazione con il Comune di Bastia Umbra.

Queste le repliche secondo il programma: il 20 ottobre a Spello, il 21 ottobre a Bevagna; a novembre, il 4 a Panicale, il 23 a Deruta, il 24 a Marsciano e il 25 novembre ultimo spettacolo a Monte Castello di Vibio, nel teatro più piccolo d’Europa.

L'iniziativa sarà ufficialmente presentata venerdì 14 ottobre 2011, alle ore 12,00, a Perugia presso la sede dell’Anci, in via Alessi 1. Sono previsti gli interventi di Wladimiro Boccali, Presidente Anci Umbria, Stefano Ansideri, sindaco di Bastia Umbra, Pippo Franco, Claudia Sfascia e Lorena Segoloni, membri del consiglio di amministrazione della Onlus “Centro del cammino della speranza”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-10-2011 alle 11:22 sul giornale del 12 ottobre 2011 - 1589 letture

In questo articolo si parla di teatro, solidarietà, spettacoli, pippo franco, beneficienza, bastia umbra, comune di bastia umbra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/qji