Prc: ''La città sprofonda e Ricci minimizza''

Partito della Rifondazione Comunista 24/10/2011 -

«Articoli sulla stampa nazionale, pareri di esperti mondiali, preoccupazione e attenzione in tutti i cittadini assisani per le notizie che giungono in questi giorni dall'Esa (Agenzia Spaziale Europea) riguardanti le condizioni geologiche della città di Assisi.



Tutti che corrono ad informarsi e/o almeno approfondire l'argomento tranne uno: il sindaco Ricci. Come sempre pronto a minimizzare, a smentire, a sminuire.
Sotto la sua amministrazione nulla di male può succedere ad Assisi! Tutto è sempre, costantemente, sotto controllo, in ordine, ben fatto!!
Ricci è come il babbo di Hans Christrian Andersen, un tuttologo che risponde non rispondendo e che smentisce smentendo di farlo, perchè lui, si sa, preferisce far parlare i fatti: 3.000 opere in 15 anni, 100.000 turisti per il Giro d'Italia e tante altre belle cose...

E' stato proprio un gran maestro quel signor B che a livello nazionale ci ha fatto ingoiare qualsiasi corbelleria tanto da rischiare di rimanere impunito: ha insegnato ai suoi accoliti ad avere sempre ragione e ad essere convincenti, tanto da essere rieletti nonostante le palesi contraddizioni.
Nessuno di noi è un esperto di scienza della Terra per carità; probabilmente Assisi avrà lunga vita e non accadrà mai niente, ma questo continuo stare sulla difensiva dell'amministrazione di destra della città di Assisi, questo continuo trincerarsi dietro alla vittoria elettorale senza mai cercare di sviscerare affondo le tante questioni che riguardano una città importante e complessa come la splendida città serafica, fa venire alla mente, anche di chi non può essere tacciato come noi di faziosità, come sia forte in Ricci & C. la volontà di insabbiare sempre tutto per fare la figura dei primi della classe, mentre il compito di bravi amministratori sarebbe, invece, quello di non creare certo allarmismo ma nemmeno di denigrare qualsiasi notizia possa anche lontanamente sembrare lesiva dell'attività della giunta.»





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2011 alle 00:11 sul giornale del 24 ottobre 2011 - 627 letture

In questo articolo si parla di assisi, claudio ricci, prc assisi, partito rifondazione comunista

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/qLD