Il teatro Metastasio riparte col varietà in rosa

Lo s...varieta' e' donna 07/11/2011 -

Dopo la strepitosa stagione estiva con “Chiara di Dio”, la stagione 2011 del Teatro Metastasio prosegue con il divertentissimo “Lo S....Varietà è Donna” che ha debuttato sabato 5 novembre e che resterà in programmazione ad Assisi per un mese e mezzo.



Scritto e diretto da Carlo Tedeschi, con le coreografie di Carmelo Anastasi e Gianluca Raponi, propone un excursus del ruolo femminile nella storia, dalla preistoria sino ai giorni nostri, sottolineando il grande rilievo sociale della donna, le sue doti, le virtù e le eccellenze raggiunte senza tralasciarne però debolezze ed eccessi. Ne esce fuori un insieme appassionato, amorevole, con punte di vero e proprio romanticismo e di grande comicità.Da sottolineare i quadri dedicati alla donna preistorica e alla compagna di Zorro, con la riscoperta dei valori propri della femminilità.
Carlo Tedeschi recupera un ricco patrimonio del teatro italiano, ovvero quello del varietà, dove gag e balletti, canzoni e brani recitati si succedono a ritmo elevato dando allo spettatore la sensazione di essere trascinato all’interno del mondo dorato del varietà. Ma tra lustrini e paillettes Tedeschi inserisce un tema che funge da trait d’union fra tutte le performance, ovvero quello della figura della donna. In questa maniera il regista continua a riflettere sulla figura femminile, così come avvenuto già con “Chiara di Dio” , portando il confronto su un piano storico, dalle donne dell’era preistorica fino ai giorni nostri, protagonista dello sviluppo dell’umanità perché portatrice di valori fondamentali: dedizione, solidarietà, ascolto, pazienza e comprensione.

Il musical che ha avuto un grande successo negli anni '90 in tutta Italia col grande Gino Bramieri torna nella sua riedizione 2011, per la prima volta in Umbria e nella città serafica.

Tanti i momenti di pura comicità in cui i due valletti d'eccezione Michele Zattara (straordinario nel interpretazione di Padre Pio in “Un Fremito d'ali” e “Cento Chiodi” e “Nel Mestiere delle Armi” di Ermanno Olmi- 9 premi David Donatello) e Giuseppe Barbetti (protagonista del toccante “L'Uomo dal Turbante Rosso”) daranno del filo da torcere con gags e battute esilaranti alla poliedrica protagonista, l'etoile Simona Imola che torna nel ruolo di attrice dopo essere stata prima ballerina in tutti i 22 musical di Carlo Tedeschi. Simona Imola dimostrerà il proprio talento nel canto e nella recitazione, ma soprattutto nella danza in cui accanto all'etoile Gianluca Raponi (primo ballerino insieme a lei in tutti i musical di Tedeschi e al Sistina negli spettacoli di Garinei e Giovannini) regalerà momenti di alta coreografia.

Questo spettacolo vedrà la riunificazione nello stesso corpo di ballo dei primi ballerini delle tre compagnie di Carlo Tedeschi che operano a Rimini, Assisi e in tour in Sicilia.

Il musical andrà in scena al teatro Metastasio ogni sabato alle 21:30 e ogni domenica alle 16:30 fino al 18 dicembre.
Per info e prenotazioni 075 815381 - metastasiomusical@alice.it - www.teatrometastasioassisi.it


Foto in allegato:
due scene musical “Lo s... varietà è donna”


dalla Compagnia teatrale di Carlo Tedeschi
Teatro Metastasio, Assisi






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-11-2011 alle 02:23 sul giornale del 07 novembre 2011 - 2072 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, musical, donna, assisi, carlo tedeschi, teatro metastasio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/rjK