Il futuro sorride alla sede universitaria di Assisi

Claudio Ricci 1' di lettura 07/11/2011 -

«Il Sindaco di Assisi Claudio Ricci, interpretando gli intendimenti dell'Amministrazione Comunale, ha voluto sottolineare "una ampio ringraziamento" al Magnifico Rettore dell'Università di Perugia Prof. Francesco Bistoni, e alle Istituzioni Accademiche, per aver voluto "aprire potenzialità di sviluppo della sede universitaria di Assisi" nel nuovo Statuto dell'Ateneo (recentemente approvato).



Peraltro, malgrado i complessi momenti economici e le "stringenti normative Ministeriali", il Prof. Francesco Bistoni, unitamente al Rettore dell'Università Italiana per Stranieri Prof. Stefania Giannini, hanno consentito il mantenimento del Corso di Laurea in "Economia del Turismo" ad Assisi (risultato sostenuto anche dal Senatore Franco Asciutti e dal Preside Pier Luigi Daddi).

Il 19 Novembre, in occasione della Riapertura di Palazzo Bernabei in Assisi Centro Storico (spazio che sarà destinato a Centro Studi e Attività Post Laurea e di Specializzazione), che si aggiungerà alla Sede di Santa Maria degli Angeli, sarà l'occasione per porgere un ringraziamento particolare a quanti, in Assisi, hanno svolto una attività scientifico universitaria, da Magnifici Rettori, Professori e Personale, tesa a sviluppare sia il Centro Italiano di Studi Superiori sul Turismo che i Corsi di Laurea sul Turismo.

Il Consiglio Comunale ha recentemente Conferito la Cittadinanza Onoraria al Prof. Giovanni Peroni (a conclusione della sua attività accademica e pubblicistica) che per lunghi ha dedicato in Assisi una intensa attività scientifica e didattica anche legata allo sviluppo del Centro Studi sul Turismo in Assisi.»


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-11-2011 alle 23:24 sul giornale del 08 novembre 2011 - 510 letture

In questo articolo si parla di cultura, università, assisi, claudio ricci, economia internazionale del turismo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/rm1