L'Arco della pace sorgerà anche nella città serafica

Luigi Gaetano Brancati mostra l'Arco della pace 2' di lettura 10/11/2011 -

Il Comune di Assisi annuncia alla cittadinanza la prossima inaugurazione dell’Arco della Pace presso la Città Serafica. L’Arco della Pace è un monumento che vuole diffondere il significato profondo della costruzione della cultura della pace fra i popoli del mondo, oltre che sancire l’impegno a garantire un mondo migliore alle generazioni future.



L’opera è composta da quattro simboli: una colomba, annuncio di pace, una campana, musica della pace, un arco, elemento rappresentativo di un passaggio a un nuovo mondo, e i continenti, immagine della fratellanza fra i popoli. L’Arco della Pace nasce dalla sensibilità di Luigi Gaetano Brancati, cittadino originario del comune di Orsomarso (in Provincia di Cosenza), attualmente residente a San Paolo del Brasile, che alla fine degli anni ’30 si trasferì in Argentina; dalla sua esperienza diretta con la guerra e con le conseguenze del conflitto mondiale, Brancati trasse spunto per dar vita alla creazione dell’Arco della Pace.

A seguito della prima istallazione dell’Arco della Pace presso San Paolo, ne sono seguite altre in tutto il mondo; sabato 12 e domenica 13 novembre, Luigi Gaetano Brancati sarà ospite della Città di Assisi per portare l’Arco della Pace anche presso la terra che ha dato i natali a San Francesco.

Il programma dell’evento prevede che sabato 12 novembre, alle ore 18.00 presso la Sala della Conciliazione del Palazzo del Comune di Assisi, si tenga il saluto delle istituzioni presenti. Il giorno seguente, domenica 13 novembre, alle ore 10.30 presso il Parco Regina Margherita, è prevista la vera e propria inaugurazione dell’Arco della Pace, alla presenza del Cardinale Peter Turkson, Presidente del Dicastero Pontificio per la Giustizia e la Pace, mentre alle ore 18.00, presso la Sala della Conciliazione del palazzo Comunale, avrà luogo la Conferenza della Pace, oltre alla cerimonia di consegna della nomina a “Cavaliere del Millennio per la Pace” a Luigi Gaetano Brancati da parte del Fondatore del Centro Internazionale per la Pace fra i Popoli Gianfranco Costa.


Foto in allegato:
Luigi Gaetano Brancati mostra una miniatura del monumento “Arco della pace”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-11-2011 alle 01:23 sul giornale del 10 novembre 2011 - 1615 letture

In questo articolo si parla di attualità, pace, assisi, comune di assisi, luigi gaetano brancati, arco della pace

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/rt7