Il congresso del Prc mette al centro le ''sfide del futuro''

Partito della Rifondazione Comunista 18/11/2011 -

Oggi, sabato 19 novembre, il Circolo “Peppino Impastato” di Rifondazione Comunista di Assisi svolgerà il suo VIII congresso cittadino dalle ore 15,30 alle 19,00 presso la Sala della Pro Loco a S. Maria degli Angeli.



La crisi economica, i nuovi sviluppi politici dopo la caduta del governo Berlusconi, le strategie che il nostro Partito dovrà mettere in campo, la lotta alla speculazione finanziaria che tenta di scaricare i costi sociali sui lavoratori salvaguardando i privilegi delle varie caste: questi i temi fondamentali che verranno trattati dall’assemblea congressuale che rinnoverà gli organi dirigenti del Partito ad Assisi.

Per il bene del Paese è necessario rilanciare una nuova politica di Sinistra che affronti le tematiche socio-politiche basandosi sull’unità di intenti di tutti coloro che hanno una visione differente dal pensiero unico neoliberista che ci vuole far credere che l’unica strada per il risanamento passi per l’austerity e i sacrifici.
Noi di Rifondazione Comunista auspichiamo un'uscita da sinistra di questa crisi e anche per questo chiediamo che la parola sia data al popolo per poter scegliere da chi essere governati, non piegando la testa a tecnocrati spacciati come salvatori della patria mentre sono proprio loro che hanno contribuito ad affossarla.

Sono invitati al congresso tutti i cittadini e tutte le forze sociali democratiche del territorio al fine di avere un ampio e serio dibattito sulle lotte che le sfide del futuro ci richiederanno.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2011 alle 19:09 sul giornale del 19 novembre 2011 - 630 letture

In questo articolo si parla di attualità, assisi, congresso, prc assisi, partito rifondazione comunista

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/rQA