Bastia: il neosegretario Mauro Timi alla guida dell'Udc

Unione di centro 22/11/2011 -

Si è riunito domenica pomeriggio, presso l’Hotel Cristallo di Bastia Umbra, il congresso dei quarantasei iscritti dell’Unione di centro, che hanno rinnovato il proprio organico e annunciato la propria linea politica con la benedizione del consigliere regionale Sandra Monacelli e del commissario provinciale Maurizio Ronconi, intervenuti all’assemblea.



Il nuovo direttivo, composto da quindici membri, sarà guidato dal neosegretario eletto Mauro Timi, che avrà il compito di portare avanti un auspicato e condiviso processo di rinnovamento e di radicamento nel territorio, attraverso azioni mirate ad incrementare la comunicatività e ampliare i consensi, soprattutto fra i giovani.
L’auspicio dei centristi è di rinnovarsi a livello locale per diventare un partito aggregante che rifletta il contesto nazionale, dove, nonostante il quadro generale in costante trasformazione, l’Unione di centro si sta ritagliando un ruolo attivo importante, anche alla luce della presenza di molti cattolici nel nuovo esecutivo tecnico guidato dal premier Mario Monti.
La mozione all’ordine del giorno, approvata dai presenti, ha indicato con chiarezza la linea politica futura, illustrata tra gli altri dal segretario uscente Maurizio Fugnoli e dal suo successore Timi, la quale è orientata a rafforzare l’attuale rapporto di fiducia e sostegno all’amministrazione, che sarà affiancata dall’Udc fino alla fine naturale dell’attuale legislatura. Si rafforza, perciò, l’intesa tra Pdl e Udc che, di fatto, respinge l’ipotesi di avvicinamento dei centristi al Partito democratico avanzata recentemente da Giancarlo Lunghi, membro del direttivo del Pd umbro. A cementare il ‘patto di alleanza’ tra i due partiti di centrodestra è stata la presenza, all’assemblea, del sindaco Stefano Ansideri, del presidente del consiglio Armando Lillocci e degli assessori Marcello Mantovani e Roberto Roscini.






Questo è un articolo pubblicato il 22-11-2011 alle 07:47 sul giornale del 22 novembre 2011 - 1610 letture

In questo articolo si parla di politica, unione di centro, sara caponi, congresso, bastia umbra, udc bastia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/rXw


- Errata corrige-

L'articolo conteneva un errore che è stato corretto. Al congresso, infatti, non era presente Donatella Porzi (assessore provinciale del Pd), bensì il consigliere regionale dell'Udc Sandra Monacelli.

Ringraziamo per la segnalazione e invitiamo i lettori a farci presente ogni inesattezza, al fine di rendere l'informazione offerta il più chiara e trasparente possibile.