Ricci va incontro ai sindacati: ''Compenseremo le perdite''

Claudio Ricci 1' di lettura 30/11/2011 -

«Non intendo, dichiara il Sindaco di Assisi Claudio Ricci, "entrare in alcuna polemica con i Sindacati" (del Personale del Comune di Assisi) a cui, peraltro, ho sempre "dimostrato grande disponibilità e apertura" visto il "loro ruolo fondamentale di tutela e valorizzazione delle risorse umane" che svolgono in maniera "seria e con grande impegno".



Peraltro, anche nel corso degli ultimi mesi (conclusione della precedente legislatura e inizio dell'attuale), la Giunta ha "accolto molte proposte" (che giacevano in attesa) ultima delle quali riguardava aspetti della "previdenza" dei Vigili Urbani (approvata nella seduta di Giunta di questa settimana).

Per quanto attiene al "punto da risolvere" si tratta delle "nuove posizioni organizzative" (necessarie considerando la Riduzione dei Dirigenti da 5 a 4) che hanno portato ad una "riduzione del fondo", per il resto del personale, di circa 13.000 € "reali".
L'Amministrazione Comunale per "compensare questa perdita" ha proposto, sino al limiti di legge, la "possibilità di utilizzare risorse per progetti" sino a 17/22.000 € (da calcolare comunque sino al massimo consentito dalla legge).

Il Sindaco di Assisi Claudio Ricci, considerando questa adeguata "compensazione", ritiene che si "possano superare gli ultimi dettagli che ancora permangono in discussione" e, per questo, unitamente al Dirigente Risorse Umane Dr. Rino Ciavaglia, sta promuovendo un "nuovo incontro" con i Sindacati (anche se, a norma di legge, la Giunta potrebbe procede anche autonomamente, su questo punto, si ritiene utile "trovare una soluzione" soprattutto in questo momento di complessità ove occorre sempre "costruire relazioni positive").»


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2011 alle 17:14 sul giornale del 01 dicembre 2011 - 538 letture

In questo articolo si parla di attualità, sindacati, assisi, claudio ricci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/snr