Freddii: ''Occorre pensare alle famiglie in difficoltà''

Rino Freddii 2' di lettura 01/12/2011 -

«Durante la discussione sull’assestamento di bilancio 2011, prevista all’ordine del giorno nel consiglio comunale del 22 novembre - scrive il capogruppo consiliare del Pdl di Assisi Rino Freddii - , si è parlato inevitabilmente anche di bilancio 2012.



Dopo aver premesso che ancora non sono disponibili tutti dati necessari per affrontare compiutamente la questione, e nell’attesa dei provvedimenti che il nuovo governo Monti intenderà varare, ho espresso la mia convinzione che non sia più possibile, oggi, impostare un bilancio come negli anni precedenti, ma sia necessario cambiare mentalità, sia da parte dei tecnici che dei politici, per adeguarsi alle nuove esigenze finanziarie.
Lo “storico”, contrariamente a quanto fatto finora, deve servire solo come strumento di analisi e di confronto, non come punto di partenza per le scelte future, che devono invece tenere conto di altre valutazioni: opportunità, ritorno d’immagine o economico, tessuto sociale, marketing di territorio, criticità, priorità.

Il difficile momento che stiamo attraversando ci imporrà di tenere nella necessaria considerazione il sociale. Infatti non bisogna dimenticare che sta per terminare per molte aziende la cassa integrazione ordinaria e, visto il perdurare della crisi, sarà necessario aiutare ulteriormente le famiglie che si trovano in difficoltà.

Ho ribadito inoltre che ad Assisi non possiamo solo parlare di turismo, ma occorre tenere presenti tutti i settori della nostra economia, dai piccoli artigiani alle medie e grandi industrie, ai quali bisogna garantire risposte certe ed immediate, l’accesso al credito, la sinergia per alcuni servizi e la possibilità di utilizzo del marchio Assisi.
Ritengo altresì necessario potenziare l’Ufficio Ricerca Risorse che, oltre ad assicurare una presenza costante presso i ministeri, dovrà essere determinante per il reperimento di finanziamenti sovracomunali, la segnalazione di opere finanziabili da progettare, la ricerca di sponsor e lo sviluppo di idee per “fare cassa”.»


da Rino Freddii
Gruppo consiliare Popolo della Libertà





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-12-2011 alle 17:21 sul giornale del 02 dicembre 2011 - 622 letture

In questo articolo si parla di economia, sociale, bilancio, assisi, sostegno alle famiglie, rino freddii, sostegno alle imprese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/sqw