Masciolini: ''Spero che altri seguano l'esempio di Matarangolo''

Federico Masciolini 2' di lettura 31/01/2012 - «L’ufficializzazione delle dimissioni da Consigliere Comunale di Assisi da parte di Carlo Cianetti - afferma in una nota il segretario del Pd di Assisi Federico Masciolini - ci rammarica perché la massima assise comunale perde un uomo di grande qualità politica e intellettuale.

A Carlo, che ha rappresentato la coalizione di Centrosinistra alle ultime elezioni amministrative, va il nostro più sincero e sentito ringraziamento per il coraggio, l’impegno ed il contributo di idee che ha messo a disposizione delle forze progressiste e di tutti i cittadini di Assisi. Sono convinto inoltre che Carlo Cianetti, al quale rivolgo i migliori auguri per il nuovo e prestigioso incarico professionale, continuerà con forme diverse, ma con la medesima passione a fornire il proprio apporto per la costruzione di un progetto politico credibile, attraente ed alternativo per la Città.
Auguro allo stesso tempo a Paolo Marcucci, che subentra al suo posto in consiglio Comunale, un buon lavoro nell’interesse della Città. Con lui, tramite il nostro capogruppo Simone Pettirossi, cercheremo subito un costante coordinamento cercando di rendere immediatamente incisiva la nostra azione di proposta politica alternativa.

Con la stessa stima voglio rassicurare Carlo, infine, circa lo stato di salute del Partito Democratico che, dopo un Congresso vero e partecipato è al lavoro per riprendere quell’insostituibile ruolo di Partito guida delle forze riformiste senza il quale alcuna alternativa è possibile ad Assisi.

E questo Congresso è stato certamente arricchito da coloro i quali, come Franco Matarangolo, hanno deciso in autonomia e con responsabilità di entrare nel Partito Democratico cercando di fornire un contributo concreto ed efficace, senza mai nascondere la propria identità e, in alcuni casi il proprio dissenso, cercando di valorizzare la positiva esperienza rappresentata dal movimento “La Mongolfiera”.
L’auspicio è che altri seguano il suo esempio decidendo di offrire il proprio apporto con pazienza ed umiltà all’interno dei Partiti di centrosinistra, senza rinunciare alle proprie idee, ma disponibili al confronto e a mettere a disposizione le proprie proposte politiche.»


Foto di testata:
Federico Masciolini

da Federico Masciolini
Segretario Pd Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2012 alle 15:50 sul giornale del 01 febbraio 2012 - 826 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, assisi, franco matarangolo, carlo cianetti, pd assisi, federico masciolini, paolo marcucci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/uB1