Assisi sottozero tra le città più fredde dell'Umbria

Assisi sotto la neve 1' di lettura 06/02/2012 - Freddo record nella città serafica e nella valle circostante, dove nella notte tra domenica e lunedì il termometro ha raggiunto anche i 7 gradi sottozero. E dopo la breve tregua di ieri in cui un timido sole ha fatto capolino, per la giornata di oggi, martedì 7, è previsto un nuovo peggioramento con probabile neve fino a bassa quota.

L’intera Umbria, come tutto il centro Italia, è ancora nella morsa del freddo. A Castelluccio di Norcia, Forche Canapine e Pian delle Macinare il termometro è sceso fino a -10°, fino ai -7° di Assisi e Gubbio. Perugia, Spoleto, Orvieto e Città di Castello hanno raggiunto i -6°, mentre Foligno e Amelia -5°. Terni tra le più “calde” con -4°.

Il traffico, come riferito dalla polizia stradale, è più o meno tornato alla normalità in tutte le strade regionali, in attesa del peggioramento di oggi previsto già dalla mattinata, con cielo nuvoloso al mattino su tutta l’Umbria e possibili precipitazioni nevose fino in pianura.

Foto di testata:
neve ad Assisi (foto Leonardo Passero)






Questo è un articolo pubblicato il 06-02-2012 alle 15:59 sul giornale del 07 febbraio 2012 - 1399 letture

In questo articolo si parla di cronaca, maltempo, neve, assisi, freddo, Raffaele Aristei, gelo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/uRD