Bastia: via al concorso ''Il Palio incontra la scuola''

Il Palio incontra la scuola 2010 2' di lettura 08/02/2012 - È indetta l’ottava edizione del concorso “Il Palio incontra la Scuola”, rivolto a tutte le scuole della provincia di Perugia, promosso dall’Ente Palio de San Michele di Bastia Umbra con l’obiettivo di incentivare la creatività e la partecipazione al Palio nelle giovani generazioni e al fine di ricordare il giovane rionale Alberto Tacconi.

Quest’anno il concorso si fa ancora più significativo perché rientra nei festeggiamenti del 50° anniversario del Palio de San Michele, che raggiunge con orgoglio questo importante traguardo storico.
Destinatari del premio sono gli studenti delle scuole primarie, superiori di I e II grado che potranno, singolarmente o in gruppo, inviare un elaborato inedito secondo le tre sezioni in gara. Il termine per la presentazione degli elaborati è il 14 aprile 2012.

LE SEZIONI

1) Scuola primaria - classi III, IV e V
“50° edizione: colora le emozioni che trasmette il Palio”
Disegno anonimo su formato A3 realizzato con qualsiasi tecnica artistica.

2) Scuola secondaria di I grado
“Disegna il Minipalio della 50° edizione”
Elaborato anonimo su formato A3 realizzato con qualsiasi tecnica artistica, in cui siano presenti almeno uno di questi elementi: i colori o i simboli dei rioni, il Santo Patrono e le sue simbologie sacre, gli eventi più significativi del Palio (Sfilate, Giochi, Lizza, Taverne). L’elaborato vincente dovrà essere riprodotto dall’autore per la realizzazione del Minipalio edizione 2012.

3) Scuola secondaria di II grado
Premio “Alberto Tacconi”
“La sincerità: un valore o un ostacolo? La sincerità viene in genere riconosciuta come una virtù, ma fino a che punto la esercitiamo, quali sono le conseguenze”
Motivazioni del tema: “In un periodo della vita in cui siamo alla ricerca di certezze, ma in cui l'apparire spesso paga più dell'essere, la sincerità si rivela un tema fondamentale, una caratteristica che pretendiamo dalle persone che ci circondano, ma che non è sempre facile trovare in noi stessi”.
Elaborato a scelta tra: testo poetico, testo di prosa, elaborato grafico/pittorico/musicale. Le tre tipologie di elaborati saranno giudicate separatamente.
Il montepremi in denaro è di 1.400 euro. Ai primi classificati vanno rispettivamente 200 euro per la 1° sezione, 300 euro per la 2° sezione e 900 euro la 3° sezione. Il bando è scaricabile dal sito ufficiale www.paliodesanmichele.it. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi alla segreteria del concorso (tel. 338.9892935335.6789383; e-mail redazione@paliodesanmichele.it).

Foto di testata:
i vincitori 2010. Sotto, i piccoli vincitori dell’edizione 2011

da Ente Palio de San Michele
Bastia Umbra







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-02-2012 alle 01:22 sul giornale del 08 febbraio 2012 - 666 letture

In questo articolo si parla di attualità, palio de san michele, ente palio de san michele, il palio incontra la scuola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/uWF