Bastia: caldaia e pannelli solari per docce calde allo stadio comunale

Pannelli fotovoltaici 1' di lettura 11/02/2012 - Sarà rinnovato l’impianto di produzione di acqua calda negli spogliatoi dello Stadio Comunale. La procedura già attivata, di cui è responsabile per il Comune il geometra Alvaro Gullia, con l’affidamento il 17 ottobre 2011 allo Studio tecnico associato Esedra di Bastia Umbra del progetto, che è stato approvato con delibera di Giunta il 22 dicembre scorso.

Il progetto prevede la sostituzione della vecchia caldaia di 191 Kw con una nuova a condensazione di ultima generazione (potenza pari a 97 Kw) e l’installazione di 4 pannelli solari termici per integrare la produzione di acqua calda sanitaria. Il nuovo impianto consentirà un risparmio energetico stimato in oltre il 50% e prevede una spesa complessiva per l’intervento di 40mila euro.

Intanto è avviato il procedimento per i lavori di esecuzione del progetto con l’invito a partecipare alla gara alle ditte che dovranno inviare al Comune l’offerta entro lunedì 20 febbraio 2012.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2012 alle 01:01 sul giornale del 11 febbraio 2012 - 702 letture

In questo articolo si parla di energia solare, pannelli fotovoltaici, bastia umbra, comune di bastia umbra, stadio comunale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/u6t