Ritrovato dipinto trafugato ad Assisi. Il valore: centomila euro

Carabinieri generico 1' di lettura 17/02/2012 - Era stato trafugato da un’abitazione privata dell’assisano ed è stato ritrovato presso un negozio di antiquariato di Ferrara. Si tratta di un dipinto risalente al Seicento e il cui valore è stimato intorno ai centomila euro.

Il quadro si trovava fra altri oggetti di antiquariato ed è stato scoperto dal Nucleo carabinieri tutela patrimonio culturale di Bologna, nel corso di alcuni controlli nell’ambito di servizi di prevenzione nei confronti degli obiettivi ritenuti più a rischio per quantità e qualità di beni culturali custoditi o esposti al pubblico.

L’antiquario ferrarese ha mostrato, a sua difesa, una documentazione che dimostrerebbe la sua buona fede. Spetterà ora agli inquirenti risalire al venditore e accertarne le eventuali responsabilità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-02-2012 alle 01:50 sul giornale del 17 febbraio 2012 - 817 letture

In questo articolo si parla di arte, carabinieri, furto, Ferrara, assisi, Raffaele Aristei

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vkB