Almaviva difende Tordandrea: ''Frazione al centro delle nostre attenzioni''

Tordandrea 1' di lettura 23/02/2012 - «Ho atteso prima di rispondere alla carrellata del consigliere del PD, Simone Pettirossi, immaginando che estendesse la sua classifica calcistica anche a Torchiagina, magari anche a Palazzo e a Tordibetto.

Mentre sui banchi dell'opposizione, in Consiglio Comunale, Pettirossi se ne sta quieto, quieto, se ne esce all'improvviso sui giornali con dichiarazioni populistiche reclamando interventi urgenti a destra e a manca perché le frazioni “non siano di serie B”.
Il consigliere Pettirossi stesse tranquillo. Tordandrea è al centro delle attenzioni della amministrazione comunale, così come lo sono Castelnuovo e le altre frazioni, e ciò che lui reclama come colto da folgorazione, compatibilmente con i tempi di crisi che viviamo, è già in fase di valutazione e di programmazione da parte della Giunta.

Negli ultimi dieci anni Tordandrea è molto cambiata: è diventata più carina e più vivibile, proprio grazie alle attenzioni amministrative della compagine di maggioranza per la quale il sottoscritto, per la terza volta, è stato votato come candidato locale.
C'è indubbiamente ancora margine di miglioramento per molti aspetti sociali, ma un conto è affrontare le problematiche di un paese con serietà e ragionevolezza, un altro è farlo con sterili proclami tendenti a creare allarmismi e apprensioni per speculazioni politiche di basso profilo


da Walter Almaviva
Gruppo consiliare Pdl Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-02-2012 alle 00:39 sul giornale del 23 febbraio 2012 - 809 letture

In questo articolo si parla di politica, frazioni, assisi, castelnuovo, simone pettirossi, tordandrea, walter almaviva

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vA2