Bilancio, Ricci: ''Strumento a sostegno di famiglie e imprese''

Claudio Ricci 1' di lettura 27/02/2012 - «Tra una Settimana il Consiglio Comunale si accinge a votare il Bilancio 2012 che, come noto e verificato dal Collegio Revisori dei Conti, non include Alcune Aumento di Tasse e di Tariffe, Non Prevede l'Applicazione della Tassa si Soggiorno e l'IMU/ICI sulla Casa, imposta dal Governo, viene posta alla aliquota Base.

Si andranno a creare benefici, dalle mancate Tasse, per 750 € per Famiglia/Attività, come ricordato dal Sindaco di Assisi Claudio Ricci e l'Assessore al Bilancio Moreno Massucci (malgrado i tanti minori trasferimenti dallo Stato l'Amministrazione Comunale è riuscita in questo storico obiettivo riducendo la spesa corrente e risparmiando di oltre il 7% la spesa corrente: questi sono i dati pubblici riscontrabili).

Il Consigliere Giorgio Bartolini da mesi e, più recentemente, il Consigliere Paolo Marcucci, sono stati ovviamente critici in linea con quanto normalmente, e si può capire, può fare l'opposizione.

Rimane però una domanda: come faranno in Consiglio Comunale i due consiglieri citati a votare contro il Bilancio 2012 visto che cerca, in questo momento di difficoltà, di aiutare le famiglie e le imprese non aumentando tasse, tariffe e non applicando la tassa di soggiorno?
Vedremo ... se riusciranno a mantenere l'opposizione compatta ... sul voto negativo.»

Foto di testata:
Claudio Ricci


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2012 alle 03:33 sul giornale del 27 febbraio 2012 - 640 letture

In questo articolo si parla di economia, tasse, bilancio, ici, assisi, claudio ricci, imu, imposte comunali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vKS