Cena solidale del Pd per i terremotati dell'Emilia

Partito Democratico 2' di lettura 01/06/2012 - Le immagini e le notizie arrivate in questi giorni dalle Città emiliane hanno riportato gli assisani e gli umbri a quei terribili giorni del 1997 che hanno lasciato una ferita indelebile nella coscienza di tutti noi.

Ricordiamo con nitidezza le ferite impresse alla nostra Città, ai nostri luoghi simbolo e non dimentichiamo le persone che, come accaduto con il terremoto in Emilia Romagna, hanno perso la vita nello svolgimento responsabile e coraggioso del proprio lavoro. Questa vicenda chiama la politica a tutti i livelli a riflettere sulle proprie scelte e sulle proprie “non scelte”. Arriverà il momento di riflettere su come, dopo le tragiche analoghe vicende che hanno investito il nostro Paese dal Friuli all’Irpinia, passando per l’Umbria, le Marche e da ultimo l’Abruzzo, sia potuto accadere che lavoratori (ancora una volta lavoratori) nel pieno svolgimento del proprio dovere possano aver trovato la morte sotto le macerie di edifici non ancora adeguati a fronteggiare questo tremendo pericolo a cui il nostro territorio è sottoposto. Ora però è il momento della solidarietà e dell’impegno di tutti.

Il primo pensiero va alle vittime ma, a partire dai loro familiari, non possiamo restare immobili nei confronti di chi in quei terribili secondi ha perso la casa o il lavoro.
Siamo certi che gli emiliani, popolazione che ha fatto della cooperazione e del sostegno reciproco tra la propria gente l’emblema del proprio riscatto e del proprio sviluppo, saprà reagire, ricostruire e ripartire con forza lasciandosi alle spalle questo drammatico evento.
In tale contesto, il Partito Democratico dell’Emilia Romagna, dopo aver messo a disposizione tutte le proprie strutture e la collaborazione dei propri militanti, si è mobilitato organizzando una raccolta fondi ed ha chiamato a contribuire tutte le organizzazioni territoriali.

Il Partito Democratico di Assisi vuole raccogliere questa sollecitazione ed intende dedicare la cena organizzata con i propri iscritti ed i propri simpatizzanti per mercoledì 13 giugno presso il Centro Biagetti – Nonsolosport di Palazzo alla raccolta fondi organizzata dal PD emiliano. Alla cena sarà presente un amministratore di una delle Città colpite dal terremoto che porterà una testimonianza delle ferite inferte dal sisma e di come si sta organizzando la fase di ricostruzione per ridare una prospettiva di riscossa alle popolazioni locali.


da Federico Masciolini
Segretario Pd Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-06-2012 alle 01:31 sul giornale del 01 giugno 2012 - 848 letture

In questo articolo si parla di attualità, terremoto, solidarietà, partito democratico, assisi, sisma, pd assisi, federico masciolini, emilia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/zPD