Via al G.a.p. per acquistare parmigiano danneggiato dal terremoto

Terremoto Emilia, parmigiano danneggiato 2' di lettura 05/06/2012 - Il Partito della Rifondazione Comunista – Federazione della Sinistra di Assisi organizza un G.A.P. straordinario per aiutare i terremotati dell’Emilia così duramente colpiti in queste tragiche ore.

Attraverso la nostra rete di contatti potremmo ordinare il parmigiano dei caseifici che hanno visto i loro magazzini distrutti; per poterli ripristinare in breve tempo è necessario vendere il formaggio rimasto. Il prezzo del formaggio stagionato a 14 mesi è di 10,50 € al kg.
Chiunque voglia contribuire potrà inviare una email all’indirizzo prcassisi@hotmail.it indicando la quantità desiderata fino alla mezzanotte del 17 giugno.

La distribuzione avverrà nei giorni successivi presso la nostra sede di via Giovanni XXI n. 18 ad Assisi nella tempistica indicataci dal caseificio a cui rivolgeremo l’ordine.

È un modo di contribuire attivamente alla ricostruzione senza fare mera beneficenza ma dando la possibilità di risollevare i cittadini colpiti con il frutto del loro lavoro.
Nello stesso giorno raccoglieremo beni di primaria necessità da spedire in Emilia, che ci stanno chiedendo dalle zone terremotate e precisamente:

- tende
- materassini gonfiabili da campeggio
- cancelleria (colori, rotoli di carta, fogli vari, pennelli, tempere, pastelli, matite, ecc)
- salviette
- gel igienizzante mani (tipo amuchina)
- antizanzare
- ciabatte da doccia
- minibrick con succo di frutta o the freddo
- crackers
- merendine
- latte (lunga conservazione)
- latte (in polvere)
- biscotti/merendine
- pasta/riso
- scatolame/tonno/legumi
- zucchero
- sugo/confetture
- olio
- cibo per celiaci
- assorbenti
- pannolini bambini/anziani
- sapone/bagno schiuma/shampoo
- dentifricio
- spazzolino denti
- spazzole capelli
- carta igienica
- giocattoli vari
- materiale prima infanzia
- omogeneizzati
- tettarelle
- salviettine
- vestiti e scarpe
- coperte/lenzuola
- detersivi
- acqua
- medicinali vari
- Cibo e crocchette per amici a 4 zampe

Inoltre servono a Cavezzo (Mo) almeno 20 volontari a rotazione per gestire la cucina da campo gestita dal Partito, dalle fasce rosse e dalle Brigate di Solidarietà Attiva, in modo da fornire circa 250 pasti al giorno a colazione, pranzo e cena. Chi volesse essere messo in lista può mandare una email a e.francani@libero.it.
I volontari dovranno essere automuniti e avere a disposizione tende e sacco a pelo.

Iniziative concrete del Partito Sociale che fa della pratica quotidiana un mezzo per creare una società più solidale ed equa. Chiunque crede in questi valori da oggi sa che può contribuire concretamente.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-06-2012 alle 03:41 sul giornale del 05 giugno 2012 - 2341 letture

In questo articolo si parla di attualità, terremoto, parmigiano, sisma, prc assisi, partito rifondazione comunista, emilia, gruppo di acquisto popolare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/zX5