Cannara: al via la settimana dell'Infiorata

Infiorata di Cannara 2' di lettura 06/06/2012 - Si apre giovedì 7 giugno la settimana dedicata all’Infiorata di Cannara, la più antica dell’Umbria. L’Infiorata rappresenta per Cannara uno dei momenti culturali, artistici e religiosi di maggior rilievo, un momento in cui l’intero paese si anima di voci, suoni, colori e profumi e dove ciascuno fornisce il proprio fondamentale contributo.

L’Infiorata che ha il suo apice il giorno del Corpus Domini è preceduta da una lunga preparazione, da una meticolosa selezione di bacche, semi e fiori, da un’accurata raccolta di essenze a cui partecipano tutti dai bambini agli anziani ciascuno con un preciso ruolo.
Giovedì saranno i suoni ad aprire la grande kermesse con l’esibizione dell’Orchestra di Fiati del Conservatorio Francesco Morlacchi di Perugia che si esibirà alle ore 21.00 nella suggestiva cornice del Cortile del Museo.

L’Orchestra, curata dal Prof. Claudio Paradiso presenterà “Winds for kids…arrivano i fiati”, un programma pensato per presentare gli strumenti a fiato e a percussione ad ascoltatori piccoli e grandi, attraverso l’esecuzione di temi noti, colonne sonore di film e cartoni animati unita alla bravura e al talento di giovani strumentisti.

Il programma prevede infatti l’esecuzione di
- “Cartoon Simphony” (arr.Larry Clark) con Bugs Bunny, The Flinstones, The Jetsons, The Simpsons, La Pantera Rosa, Animaniacs;
- “Pirates of Caribbean” di Klaus Badelt e Hans Zimmer (arr. Bernaerts)
- E.T. di John Williams (arr.John Glenesk Mortimer)
- Barentanz La danza dell’orso di Josef Bonisch per due fagotti solisti
- “Circo in festa” di Guido Ruggeri
- “Mary Poppins” di Richard M. e Robert B. Sherman (arr.Alfred Reed)
- “Star Wars” Guerre Stellari di John Williams (arr.Fienga).
L’Orchestra di Fiati del Conservatorio è composta da circa trenta elementi e comprende flauti, clarinetti, sassofoni, fagotti, corni, trombe, tromboni, tuba, timpani e percussioni.

Dell’orchestra fanno parte, in ossequio alla grande tradizione musicale cannarese, tre giovani strumentisti provenienti dalla Scuola di Musica gestita dal Concerto Musicale Morlacchi di Cannara: Debora Contini, Fabio Paolucci e Federica Petrillo.






Questo è un articolo pubblicato il 06-06-2012 alle 16:16 sul giornale del 07 giugno 2012 - 720 letture

In questo articolo si parla di infiorata, cannara, comune di cannara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/z32