Frana Ivancich, ripartono i lavori per il consolidamento definitivo

Lavori in corso 2' di lettura 15/06/2012 - Il Sindaco di Assisi Claudio Ricci, unitamente all'Assessore ai Lavori Pubblici Lucio Cannelli e al Rappresentante del Comitato di Cittadini Assisi Zona Est, hanno incontrato la direzione generale e il capo gabinetto del Ministero dell'Ambiente presso la Sede di Roma al fine di verificare lo stato delle procedure e sollecitare la rapida ripresa dei lavori per il consolidamento della frana nella zona Ivancich a Est di Assisi Centro Storico, che interessa numerosi edifici, scuole, servizi e lo stesso ospedale.

La riunione è stata costruttiva e positiva e, durante la mattinata, anche di concerto telefonico con il Provveditore Opere Pubbliche Umbria Toscana, si è trovata la soluzione tecnico, economica e amministrativa per la veloce riapertura del cantiere (le opere di secondo stralcio sono state già appaltate e l'impresa è pronta ad iniziare i lavori inerenti i dreni per la captazione dell'acqua e la conseguente definitiva riduzione dei movimenti franosi).

Come noto dopo la Conclusione dei Lavori di Primo Stralcio (realizzazione, già svolta, dei Pozzi Verticali e delle Opere accessorie) gli interventi si erano bloccati, da alcuni anni, a causa di problemi con le Imprese appaltatrici con i conseguenti ricorsi (ora risolti a seguito della Sentenza del Consiglio di Stato).

Il Sindaco di Assisi Claudio Ricci ha voluto ringraziare (auspicando la rapida ripresa dei lavori, già appaltati per il secondo stralcio, e la conclusione degli interventi che andranno a risolvere uno storico problema di Assisi) il Ministero dell'Ambiente, il Provveditore alle Opere Pubbliche Umbria Toscana, l'On. Pietro Laffranco (relatore anche di una interpellanza parlamentare sul tema), l'Assessore ai Lavori Pubblici Lucio Cannelli con gli Uffici Lavori Pubblici, il Comitato Cittadini Assisi Zona Est, i Consiglieri di Maggioranza referenti per la zona Est e il Centro Storico Franco Brunozzi e Leonardo Paoletti (che da anni sollecitano il tema).
Peraltro recentemente anche il Presidente del Consiglio Patrizia Buini e i Capi Gruppo Rino Freddii, Luigi Marini e Luigi Tardioli, con tutti i Consiglieri, avevano sollecitato, durante una iniziativa pubblica, il riavvio del Cantiere.

Il Sindaco di Assisi Claudio RICCI e l'Amministrazione Comunale continueranno a vigilare sul rapido avvio dei lavori e per una veloce conclusione auspicabilmente antro il 2013.

Il Consigliere Franco Brunozzi sottolinea che la notizia è di particolare importanza in quanto gli edifici consolidati dopo il sisma, nella zona Est, porranno essere pienamente tutelati da ulteriori movimenti. Auspicando una conclusione totale del cantiere antro il 2013, Brunozzi sottolinea che dopo oltre 40 anni si avvia ad una definitiva soluzione questo complesso problema che, direttamente o indirettamente, interessa oltre 2000 residenti nella zona.


da Claudio Ricci
Sindaco del Comune di Assisi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-06-2012 alle 03:27 sul giornale del 15 giugno 2012 - 1659 letture

In questo articolo si parla di attualità, lavori, assisi, claudio ricci, frana ivancich

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Aqi