La Chiesa di Assisi esulta per la nomina del vescovo Paglia

Vincenzo Paglia 1' di lettura 27/06/2012 - “La notizia della nomina a Presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia di Mons. Vincenzo Paglia riempie di gioia la nostra comunità. Mons. Paglia è da sempre assiduo frequentatore del Sacro Convento di Assisi e lo conosciamo come francescano nel cuore”.

È quanto afferma in una nota padre Enzo Fortunato, direttore della sala stampa del sacro convento di Assisi, che così commenta la nomina del vescovo di Terni. ”A lui - aggiunge - la nostra gratitudine e gli auguri che si fanno preghiera sulla tomba di San Francesco. Siamo certi che lavorerà con passione in uno dei luoghi più importanti della nostra società, la famiglia. San Francesco ti accompagni e ti sostenga in questo compito così delicato e importante”.

Gioia è stata espressa anche dalla comunità diocesana della città serafica, presieduta da monsignor Domenico Sorrentino. “Ancora una volta - comunica la diocesi di Assisi - le Chiese che sono in Umbria vengono onorate da un alto riconoscimento ecclesiale per uno dei loro presuli. A mons. Paglia, con il grazie per il servizio fin qui reso anche alla Regione ecclesiastica, l'augurio che, nel nuovo importante incarico a servizio della Chiesa universale, nel settore decisivo della famiglia, possa ottenere abbondanti frutti di testimonianza cristiana e rinnovamento sociale, per la costruzione di una civiltà sempre più ispirata ai più autentici valori umani ed evangelici”.

(Nella foto: monsigor Vincenzo Paglia)






Questo è un articolo pubblicato il 27-06-2012 alle 03:34 sul giornale del 27 giugno 2012 - 2133 letture

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, Vaticano, assisi, Raffaele Aristei, sacro convento di assisi, diocesi di assisi, vincenzo paglia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ASW